FEMMINILE – Women Lecce, ad Atri arriva un pareggio che va oltre la beffa

La massima punizione - valsa poi il 2-2 finale - fischiata al settimo di recupero (quando l'arbitro ne aveva segnalati sei) è stata causata da un intervento ravvicinato con la coscia da parte di Giulia Felline in seguito ad una respinta del palo

salento-women-soccer-dic-19

Foto: la Women Lecce (archivio)

Pareggio beffa per la Women Lecce (ex Salento Women Soccer) sul campo delle Free Girls, compagine di Atri, in Abruzzo. La rete del 2-2 locale è arrivata al 53′ del secondo tempo e su un rigore molto contestato. Le giallorosse, infatti, conducevano per 2-1 con doppietta di Serena D’Amico. Ecco la ricostruzione dell’allenatrice delle salentine, Vera Indino, che non la manda a dire al direttore di gara: “Fa rabbia veder sfumare una vittoria in questo modo – dice -. Mi dispiace soprattutto per la ragazze che, pur tra mille difficoltà, hanno dato fondo a tutte le proprie energie per portare a casa l’intera posta in palio. Gli arbitri a volte sono poco sereni e assumono dei comportamenti che non possono essere giustificati. Farsi una risata davanti ad una ragazza che – in lacrime – chiede spiegazioni per un rigore inesistente concesso al settimo minuto di recupero non fa onore a nessuno. E mi fermo qui, preferisco pensare alla prossima partita in cui affronteremo la capolista Pomigliano“.

La Women Lecce, tra l’altro, aveva dovuto fronteggiare le assenze di Cucurachi, e gli infortuni in corso d’opera di Cazzato e di Guido. Domenica prossima a Collepasso arriva la prima della classe, il Pomigliano. Domani pomeriggio, alle 16, infine, conferenza stampa di presentazione della Women Lecce dopo l’acquisizione dei giorni scorsi da parte dell’Us Lecce.


IL TABELLINO

FREE GIRLS-WOMEN LECCE 2-2
RETI: 4′ pt rig. D’Amico (WL), 44′ pt Romani (F), 10′ st D’Amico (WL), 53′ st rig. Pasciullo (F)

FREE GIRLS: Nardulli, Bruno (21′ st Angelini), Di Domenico, Giuliani, pasciullo, ozzi, Fusco, Tontodonati, Primi, D’Ignazio (13′ st Monterubbianesi), Romani (42′ st Costigliola). All. Mucci.

WOMEN LECCE: Raicu, Sozzo, felline, Tirabassi, Costadura, Risola (39′ pt De Benedetto), Guido (40′ st Lazoi), Durante (26′ st Coluccia), Cazzato (33′ st Polo), D’Amico, Anfosso (1′ st Margari). A disp. Ouacif, Aprile, Vitti. All. Indino.

ARBITRO: Martinelli di Tivoli.


RISULTATI (giornata 10): Aprilia Racing-Ludos 1-1; Apulia Trani-Sant’Egidio 0-0; Catanzaro-Roma XIV 1-0; Dream Team Napoli-Chieti 0-4; Free Girls-Salento Women Soccer 2-2; Pescara-Catania 4-2; Real Bellante-Pomigliano 0-7.

CLASSIFICA: Pomigliano 26; Ludos Palermo, Chieti 19; Pescara, Sicula Leonzio 18; Sant’Egidio 17; Salento Women Soccer 16; Free Girls 12; Catanzaro 9; Apulia Trani 6; Dream Team, Roma XIV 5; Real Bellante 4.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati