FEMMINILE – Sulla ruota di Napoli esce una quaterna targata Salento Women Soccer

Tre reti di D'Amico a una di Cazzato decidono la gara di Pianura. L'allenatrice: "Abbiamo però commesso l'errore di adeguarci al loro modo di giocare...". Domenica c'è il Catanzaro

salento-women-soccer-101119

Foto: foto di gruppo a fine gara per la SWS

Ancora un successo, il secondo consecutivo, per la Salento Women Soccer che, sul campo del Napoli Dream Team, cala il poker e porta a casa tre punti pesanti per la classifica. A Pianura si sono imposte le giallorosse per 4-2 con tre gol del capitano Serena D’Amico e una marcatura di Sharon Cazzato.

“Ci teniamo stretti i tre punti ma la prestazione della squadra non mi è piaciuta – dice l’allenatrice Vera Indinopurtroppo le mie ragazze hanno commesso l’errore di adeguarsi al modo di giocare delle avversarie e questo non va assolutamente bene. Bisogna affrontare ogni avversario con la massima concentrazione e, soprattutto, il proposito di proporre il proprio gioco, cosa che a Napoli non abbiamo fatto. Certo abbiamo vinto lo stesso però in futuro dovremo fare meglio anche sul piano della manovra”.

Il Napoli sarà anche l’avversario di Coppa Italia, il prossimo 1° dicembre: “Ci sarà tempo per la partita di Coppa – chiosa Indinoora dobbiamo preparare al meglio la prossima sfida di campionato contro il Catanzaro, squadra che ha buone individualità e che merita il nostro rispetto”. Con le calabresi si giocherà domenica 17 alle alle 14.30 a Collepasso.

IL TABELLINO

NAPOLI DREAM TEAM-SALENTO WOMEN SOCCER 2-4
RETI: 24’pt D’Amico (SWS), 32′ pt Cazzato (SWS), 6′ st Savarese rig. (N), 20′ st rig. e 35′ st D’Amico (SWS), 35′ st Illiano rig. (N)

NAPOLI DREAM TEAM: Ventresino, Foccillo, Grazioso, Illiano, Iorio, Musella (42′ st Giocondo), Savignano, Spagnuolo (45′ st Menditto), Spigno (11′ st Lupoli), Tozzi (29′ st Criscuolo), Savarese. In panchina: Bergamasco, D’Angiò, Murat, Santoro. Allenatore Elio Aielli.

SALENTO WOMEN SOCCER: Raicu, Sozzo (2′ st Coluccia), Felline, Tirabassi, Costadura, Guido, De Benedetto (40′ st Polo), Cucurachi, Cazzato, D’Amico, Margari (23′ st Vitti). In panchina Lazoi, Ouacif, Aprile, Durante, Carrafa A., Ruggio. Allenatrice Vera Indino.

ARBITRO: Lascaro di Matera.

NOTE: espulse al 36′ st Criscuolo (N), al 40′ st Savignano (N).


Risultati (sesta giornata): Aprilia Racing-Pomigliano 0-4; Apulia Trani-Ludos Palermo 1-2; Chieti-Sicula Leonzio 1-1; Catanzaro-Free Girls 0-6; Dream Team Napoli-Salento Women Soccer 2-4; Pescara-Real Bellante 1-0; Sant’Egidio-Roma XIV 2-2.

Classifica: Pomigliano 14; Sant’Egidio punti 12; Sicula Leonzio, Ludos Palermo, Pescara 11; Aprilia Racing, Chieti 10; Salento Women Soccer 9; Free Girls 7; Catanzaro 6; Dream Team 5; Apulia Trani 4; Real Bellante 3; Roma XIV 2.

Prossimo turno: Chieti-Sant’Egidio; Sicula Leonzio-Aprilia; Pomigliano-Free Girls; Ludos Palermo-Dream Team; Real Bellante-Apulia Trani; Roma XIV-Pescara; Salento Women Soccer-Catanzaro.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati