Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: S. D'Amico, 30 gol stagionali sinora

FEMMINILE – Ritorna D’Amico, ritorna la vittoria: il Lecce Women sbriciola il Grifone Gialloverde

Il ritorno in campo di Serena D’Amico coincide anche con il ritorno alla vittoria del Lecce Women. Dopo i tre pareggi di fila che hanno preceduto le festività pasquali (Palermo, Independent e Apulia Trani), ieri la formazione allenata da Vera Indino ha rifilato un perentorio 4-0 alle romane del Grifone Gialloverde. Al comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci, davanti a circa cinquecento spettatori, le due squadre hanno dato vita ad una partita bella ed intensa dall’inizio alla fine. Le ospiti, tra le migliori squadre viste all’opera in questa stagione nel Salento, hanno lasciato il terreno di gioco a testa alta dopo aver profuso il massimo impegno.

È stata capitan D’Amico a superare il muro difensivo del Grifone al 39′ del primo tempo, a coronamento di una bella azione corale. La numero 7 è tornata a giocare, dopo l’infortunio all’occhio destro delle scorse settimane, grazie a una speciale mascherina di protezione in carbonio. La stessa D’Amico, ad inizio ripresa, ha messo in cassaforte il risultato realizzando dal dischetto il gol numero 24 della stagione. Nel finale poi la polacca Kinga Ejzel, ben assistita da D’Amico, ha messo a segno una doppietta raggiungendo quota 17 nella classifica marcatrici.

“Sono soddisfatta della prestazione delle ragazze, soprattutto dell’approccio di tutte nel secondo tempo – afferma l’allenatrice Vera Indino -. Nel primo tempo siamo state troppo imprecise sia a livello tattico che tecnico, abbiamo comunque creato tante occasioni che non abbiamo sfruttato a dovere. La svolta è stato il gol del capitano che ci ha dato una scossa e nel secondo tempo tutto è stato più semplice e anche la nuova disposizione in campo ci ha dato più compattezza. Sono contenta soprattutto per il rientro in campo di Monno dopo oltre 5 mesi di stop e di D’Amico dopo il brutto infortunio delle settimane scorse”.

Nel prossimo turno, il Lecce Women sarà ospite della Salernitana.

(US Lecce Women)

IL TABELLINO

LECCE WOMEN-GRIFONE GIALLOVERDE 4-0
RETI: 39′ pt e 26′ st rig. D’Amico, 33′ st e 49′ st Ejzel

LECCE WOMEN: Prieto; Tomei (16′ st Guido), Bocchieri, Felline, Megna; De Vito (1′ st Renna), Simone (39′ st Monno), Pompa, Lisi (30′ st Di Staso); D’Amico, Ejzel. In panchina: Serio, Tondo, Scardino, Nutricati, Depunzio. All. Vera Indino.

GRIFONE GIALLOVERDE: Gervasi, Di Bernardino, D’Onofrio (33′ st Rossi), Colini (14′ pt De Cesaris), Libera, Daggiante (39′ st Di Meo), Graziosi, Mandara, Millocca (21′ st Di Patrizio), Forgnone, Conti. In panchina: Aversa. Allenatore Alessandro Gagliardi.

ARBITRO: Giordano di Matera.

NOTE: spettatori circa cinquecento. Ammonita: Simone (L). Recupero: pt 2’; st 4’.

SERIE C/C – RISULTATI (giornata 22 – 7ª rit.): Crotone-Molfetta 2-1, Lecce Women-Grifone Gialloverde 4-0, Catania-Trastevere 1-4, Villaricca-Palermo 0-1, E. Coscarello-Matera Sassi 0-2, Frosinone-Apulia Trani 3-1, Montespaccato-Independent 3-0, Vis Mediterranea-Salernitana rinviata.

CLASSIFICA: Vis Mediterranea 55 – Trastevere 53 – Frosinone 47 – Palermo 41 – Catania, Montespaccato 40 – Matera Sassi 39 – Lecce Women 38 – Independent 33 – Salernitana 27 – Villaricca 22 – E. Coscarello 18 – Grifone G. 17 – Apulia Trani 11 – Molfetta 9 – Crotone 7.

PROSSIMO TURNO (14 apr.): Apulia Trani-Montespaccato, Grifone G.-Catania, Independent-Vis Mediterranea, Matera Sassi-Villaricca, Molfetta-Frosinone, Palermo-Crotone, Salernitana-Lecce Women, Trastevere-E. Coscarello.