Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: C. Guido e G. Felline

FEMMINILE – Lecce Women travolgente in Coppa Italia: steso il Matera, chiusura d’anno col passaggio di turno

Il Lecce Women asfalta il Matera a accede agli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C femminile. Il prossimo 4 febbraio le giallorosse affronteranno in gara secca le campane della Vis Mediterranea, capolista del girone C di serie C e ormai ad un passo dalla promozione in serie B. La qualificazione è arrivata al termine di un percorso netto: 4-0 col Molfetta (gol di De Vito, D’Amico e doppietta di Ejzel), 3-0 con l’Apulia Trani (doppietta di D’Amico e autogol) e infine 5-0 ieri con il Matera, una buonissima squadra con alcune individualità di spicco. La sfida giocata ieri pomeriggio al comunale “La Torre” di Castrignano de’ Greci è stata dominata dalle giallorosse, come del resto dimostra anche il risultato finale. E dire che le salentine hanno colpito anche quattro volte i legni della porta delle lucane (tre volte con D’Amico e una con Ejzel) e che il portiere Lonoce è stata decisiva in almeno quattro occasioni.

“E’ stata una partita a senso unico – ha commentato Vera Indino, allenatrice del Lecce Women -. Sarebbe bastato anche un pareggio per accedere agli Ottavi ma le ragazze ancora una volta sono state protagoniste di una prestazione impeccabile. Basta dire che al Matera abbiamo concesso soltanto qualche calcio di punizione dalla distanza e qualche tiro dalla bandierina, situazioni che sono state comunque controllate senza grandi patemi d’animo. Sono soddisfatta del percorso fatto anche in questa competizione e sarà bello trovare la Vis Mediterranea nella gara degli Ottavi di finale. Parliamo di una corazzata costruita per vincere campionato e Coppa Italia, faremo di tutto per farci trovare pronte”. Il tecnico Indino parla poi della cerimonia che ha preceduto la partita e che ha visto come protagoniste due colonne del Lecce Women, Chiara Guido e Giulia Felline. “Ho apprezzato molto il gesto della società che ha inteso dare un riconoscimento a due bandiere del club come Chiara e Giulia per l’attaccamento ai colori sociali e la fedeltà al Lecce Women. Sono orgogliosa di loro”.

L’attività della Prima squadra si ferma per le festività natalizie: il campionato di serie C riprenderà domenica 14 gennaio 2024 e nell’occasione il Lecce Women giocherà a Castrignano de’ Greci contro le campane del Villaricca. Gli allenamenti comunque proseguiranno regolarmente.

Questa sera, dalle ore 19, il Lecce Women darà vita al tradizionale appuntamento natalizio al quale prenderanno parte tutte le squadre del club, dalla serie C fino ai Primi calci. All’evento, in programma nella Sala ricevimenti “Mille e una Notte”, a Sternatia, parteciperanno il presidente del Lecce Calcio, Saverio Sticchi Damiani, e il direttore generale Giuseppe Mercadante.

(US Lecce Women)

IL TABELLINO

LECCE WOMEN-MATERA 5-0
RETI: 8′ st rig., 13′ st e 33′ st D’Amico, 38′ st e 48′ st Ejzel

LECCE WOMEN: Prieto (35’ st Rizzo); Guido, Felline, Megna, Scardino (35’ st Mariano); De Vito, Pompa, Simone (1’ st Tomei), Depunzio (20’ st Bocchieri); D’Amico, Ejzel. Allenatrice Vera Indino.

MATERA: Lonoce, Ciampi, Trotta, Vlassopoulou, Badiceanu, Barrile, Strubelova, Freby, Sesto, Ferrarello, Delli Santi. Allenatore Giuseppe Lanzolla.

ARBITRO: Garbo di Monza.

NOTE: spettatori circa cento. Ammonita: Ferrarello (M). Recupero: pt 3’; st 3’.