Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIO FEMMINILE – Infortuni, squalifiche e D’Amico a mezzo servizio, a Collepasso passa il Palermo. Arbitri, c’è un esposto

Con tante defezioni per squalificheinfortuni e con capitan D’Amico a mezzo servizio, la Salento Women Soccer si è dovuta piegare al Palermo che, a Collepasso, si è imposto per 2-1. Si tratta della prima sconfitta casalinga per le giallorosse, seconda stagionale. Non hanno preso parte alla gara la squalificata Guido, la spagnola Munoz e la giovane difensore centrale Viva. D’Amico è entrata in campo solo nel secondo tempo, anche se in condizioni fisiche precarie per via di un problema muscolare.

“Mi spiace molto per la sconfitta, purtroppo è un periodo in cui siamo costrette a giocare spesso in formazione di emergenza ma siamo certe di poter dire ancora la nostra in campionato e in Coppa Italia – sottolinea D’Amico, capocannoniere della serie C con 31 reti -. Certo, dà un po’ fastidio il ripetersi di episodi spiacevoli per noi calciatrici legati alla condotta di arbitri e assistenti. Ma questo è un argomento di cui si sta interessando la società”. E infatti, la Salento Women Soccer, con l’ausilio del proprio ufficio legale, è in procinto di presentare un esposto molto dettagliato agli organi inquirenti della Federcalcio.

Domenica prossima trasferta sul campo della capolista Napoli e la sfida tra le due squadre si rinnoverà anche mercoledì 13 marzo, sempre in terra campana, quando partenopee e salentine giocheranno la gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia. All’andata a Collepasso finì 1-1.


IL TABELLINO

SALENTO WOMEN SOCCER-LUDOS PALERMO 1-2
RETI: 25′ pt e 44′ pt Bassano (P), 10′ st D’Amico (SWS)

SALENTO WOMEN SOCCER: Mariano; Sozzo, Felline, Ouacif, Costadura; Coluccia, Cucurachi, Pinto, Cazzato; Bruno (1′ st D’Amico), Durante. In panchina: Errico, Vitti, Aprile, Lazoi, Viva. Allenatrice Vera Indino.

LUDOS PALERMO: Campanella, Governale, Intravaia, Cusmà, Todaro, Zito, Giaimo, LA Mattina, Dragotto, Bassano, Schillaci. In panchina: Talluto, La Cavera, Campo, Caserta, Sciarratta. Allenatrice Antonella Licciardi.

ARBITRO: Picardi di Viareggio.

NOTE: spettatori circa duecento. Espulsa: 47′ st D’Amico. Ammonite: Mariano, D’Amico. Recupero: pt 2′, st 4′.


Risultati (sedicesima giornata): Pescara-Grifone 1-4; Salento Women Soccer-Ludos Palermo 1-2 1-2; Chieti-Napoli 0-4; Aprilia-Apulia Trani 3-1; Potenza-New Team San Marco 0-2; Vapa-Sant’Egidio 2-3.

Classifica: Napoli Femminile 45; Ludos Palermo, Grifone Gialloverde 40; Salento Women Soccer 34; Sant’Egidio 27; Pescara 21; Aprilia 16; Vapa Napoli 14; Chieti 13; Apulia Trani 11; San Marco 7; Potenza 0.

Prossimo turno (diciassettesima giornata): Sant’Egidio-Aprilia; Grifone-Chieti; Apulia Trani-Pescara; Ludos Palermo-Potenza; Napoli-Salento Women Soccer; New Team-Vapa Napoli.