Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: selfie di fine gara

FEMMINILE – D’Amico abbatte il muro del Crotone, il Lecce Women ritorna a vincere

Una rete di capitan Serena D’Amico in pieno recupero – la diciannovesima in campionato – regala la vittoria al Lecce Women nel confronto casalingo col Crotone. Le calabresi erano giunte nel Salento col solo obiettivo di difendere il risultato di partenza e ci erano quasi riuscite.

Sostanzialmente inoperosa Noelia Prieto, portiera giallorossa, mai impegnata in tutto l’arco della partita. Le giallorosse hanno provato in tutti i modi a penetrare nelle maglie della difesa ospite: prima sono state fermate dai pali della porta crotonese sui tentativi di D’Amico e Scardino, dopodiché è stato bravo il portiere Buttner a neutralizzare due palle gol. Così nel finale c’è voluto un guizzo di capitan D’Amico per conquistare l’intera posta in palio.

Le dichiarazioni dell’allenatrice Vera Indino nel post-partita:Non è stata una delle nostre migliori prestazioni di squadra anche se siamo state assolute padrone del campo controllando il gioco per tutti i 90 minuti e senza mai correre pericoli. Eravamo un po’ lente a far girare palla e permettevamo alle avversarie di intasare gli spazi. Alcune calciatrici non erano in partita ma sono state comunque brave a crederci fino all’ultimo secondo di gioco. Per questo la vittoria è meritata“.

Ora il campionato di serie C si ferma. Le giallorosse torneranno in campo domenica 12 marzo, a Napoli, per la sfida contro l’Independent.

IL TABELLINO

LECCE WOMEN-CROTONE 1-0
RETI: 48′ st D’Amico

LECCE WOMEN: Prieto; Da Silva, Felline, Scardino; Martinez, Monno, Di Staso; Depunzio (7’ st Coluccia), D’Amico, Jaszczyszyn (29’ st Bisanti). In panchina: Rizzo, Polo, Rollo, Pomes, Durante, Crusafio, Bocchieri. Allenatrice Vera Indino.

CROTONE: Buttner, D’Aquino, Donato, Morgante, Moscatello (28′ st Magnolia), Papaleo, Reggio (7′ st Russo), Torano, Valente (21′ st Fera), Vlassopoulou, Vona. In panchina: Coppola, Di Rodi, La Malfa, Rania, Sesti, Vitale. Allenatore Lucio Cursio.

ARBITRO: Lascaro di Matera.

NOTE: spettatori: 200 circa. Ammonite: D’Amico (L); D’Aquino (C). Angoli: 4-1 per il Lecce. Recuperi: 0’ pt; 4’ st.

SERIE C/C – RISULTATI (giornata 19): Academy Sant’Agata-Independent 2-3, Trastevere-Roma Calcio 3-1, CA Pescara-Matera Sassi 0-6, Cosenza-Chieti 1-1, Grifone Gialloverde-Vis Mediterranea 1-7, Lecce Women-Crotone 1-0, Res Roma-Frosinone 3-2, Salernitana-Palermo 1-5.

CLASSIFICA: Res Roma 57 – Trastevere 47 – Chieti 41 – Lecce Women 39 – Palermo 35 – Roma Calcio, Vis Mediterranea 34 – Independent 28 – Matera Sassi 26 – Frosinone 25 – Grifone G. 20 – Crotone 15 – Cosenza 10 – Academy Sant’Agata 8 – Salernitana 7 – CA Pescara 4.

PROSSIMO TURNO (12 mar.): Chieti-Academy Sant’Agata, Cosenza-Grifone Gialloverde, Frosinone-Crotone, Independent-Lecce Women, Matera Sassi-Trastevere, Palermo-CA Pescara, Roma Calcio-Salernitana, Vis Mediterranea-Res Roma.