Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS MATINO – Verso Martina, Costantino: “Proveremo a osare per non avere rimpianti”

Partita dalla Terza Categoria, arrivata a disputare i playoff nel massimo campionato regionale. Una cavalcata lunga cinque stagioni quella della Virtus Matino, con al timone la presidentessa Cristina Costantino. Un sogno che oggi vive il suo apice, con la voglia, come racconta la numero uno del sodalizio biancazzurro, di continuare a cavalcare un’onda certamente positiva, già a partire dalla semifinale di domenica prossima contro il Martina di mister Pizzulli.

UN SOGNO“Stiamo vivendo un sogno sportivo ad occhi aperti. Già la qualificazione a questi playoff rappresenta il premio alla nostra programmazione, partita dalla Terza Categoria e continuata nei cinque diversi campionati della nostra giovane società. A livello personale tutto ciò mi gratifica per gli sforzi sostenuti da me e dai miei dirigenti”.

VERSO MARTINA“Sarà la prima di tre finali dove per vincere, come ho già sottolineato in altre circostanze, serviranno qualità, cuore, forza e tanta fortuna .
È chiaro che parliamo di partite a gara unica, dove gli episodi avranno un peso specifico notevole. Ovviamente, arrivati a questo punto, tutte le squadre sono dotate per poter ambire al sogno promozione in Serie D. Il primo fattore per presentarsi in campo sarà quello di non sottovalutare l avversario”.

CORSA ALLA D “Un campionato anomalo questo. Abbiamo lottato per esserci in questa fase finale, ora proveremo ad osare ed a cercare di infondere tutte le energie a disposizione per non lasciare nulla di intentato, ed evitare di avere dei rimpianti. Abbiamo un grande fame di vincere, ed ora sognare è possibile“.