Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA – Con la Fidelis Andria un pari che non accontenta nessuno

La Virtus Francavilla rimedia un pari a reti bianche contro la Fidelis Andria. Un punto a testa che consente ad entrambe le squadre di muovere la classifica ma che, di fatto, le allontana dalla vetta.

Al “Giovanni Paolo II” i padroni di casa propongono un 4-3-3 con Marino e Candita ai lati di Carminati; De Benedictis parte dalla panchina. Ragno sceglie invece il 4-2-3-1 con Zotti che agisce da rifinitore alle spalle di Rana.

Ed è proprio quest’ultimo a rendersi protagonista al 14′, quando su assist di Moscelli spara di poco a lato, e al 19′, di testa, non inquadrando lo specchio di un soffio. Ed è sempre Rana protagonista al 23′: doppia ingenuità nel giro di pochi minuti e due cartellini gialli rimediati che costano l’espulsione all’attaccante ex Bari. Andria in dieci. In superiorità numerica la Virtus si scuote: al 31′ Mascia pesca l’accorrente Candita che di testa impegna Sansonna. Al 39′ è invece Carminati a divorarsi il possibile vantaggio, facendosi ipnotizzare, nel tu per tu, dal reattivo portiere ospite.

Nella ripresa è ancora Virtus: siamo al 56′ quando Carminati si prepara alla grande ma al momento della conclusione vanifica tutto. L’Andria si limita sulla difensiva; di contro gli uomini di Pizzonia spingono sull’acceleratore e al 68′ ci provano con Biason, la cui conclusione dalla distanza è deviata in corner da Sansonna. Per il resto succede poco o nulla. Dopo cinque minuti di recupero il match tra Virtus Francavilla e Fidelis Andria si conclude sullo 0-0.

Ora le due squadre si ritrovano appollaiate a quota 13, sei lunghezze distanti dalla capolista Sudest. Nel prossimo turno la Virtus farà visita al Castellaneta; per la truppa di Ragno impegno in casa con l’attrezzato Atletico Mola.

***

VIRTUS FRANCAVILLA-FIDELIS ANDRIA 0-0

Virtus Francavilla (4-3-3): Costantino; Mascia (88′ Litti), Schirinzi, Cornacchia, Margagliotti (64′ Marinotti); Biason, Pizzolla (73′ De Benedictis), Arcadio; Candita, Carminati, Marino. A disposizione: Di Punzio, Litti, Marinotti, Ciraci, Morleo, Misuraca, De Bededictis. All: Pizzonia.

Fidelis Andria (4-2-3-1): Sansonna, Corcelli, Colangione, Crescente, Colucci; La Fortezza, Riontino; Cannone (83′ Auciello), Zotti (79′ Grieco), Moscelli; Rana. A disposizione: Donatelli, Daddario, Lorusso, De Santis, Grieco, Auciello, Serri. All: Ragno.

NOTE: Ammoniti: 22′ Moscelli (FA); 22′ Rana (FA); 47′ Crescente (FA); 59′ Arcadio (VF); 63′ Colangione (FA) Espulsi: 23′ Rana (FA). Recupero: pt 3′; st 5′.