Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA C. – Missione compiuta, Vultur battuto a domicilio. La truppa di Calabro ai quarti di Coppa Italia

Accede ai Quarti di Finale di Coppa Italia Dilettanti la Virtus Francavilla Calcio che ha ragione dei lucani del Vultur, grazie alle reti di Rescio e Villa. Una partita abbottonata nella prima frazione che vede i padroni di casa rintanati nella propria metà campo, a difendere il vantaggio costituito dai quattro gol siglati mercoledi scorsa a Volla.

Virtus pericolosa sin dalle prime battute prima con Di Rito e poi con Bartoli, di testa su punizione di Villa: il gol non arriva. Per i bianconeri occasione per Brindisi che termina a lato.

La ripresa si apre con l’ingresso di Rescio per Bricca. Mossa azzeccata di mister Calabro che viene ripagata con il gol, al 27′ della ripresa: assist di Villa per Rescio che di testa non perdona. Prima, intorno al 60′, traversa colpita da Liberio. Sei minuti dopo il vantaggio siglato da Rescio, Villa raddoppia con un gol in acrobazia. Pochi sussulti fino al novantesimo e passaggio del turno in cassaforte. Prossimo avversario l’Acri che, dopo aver pareggiato 2-2 a Marsala, liquida la pratica siciliana con un classico 2-0. Appuntamento con la coppa a mercoledì 4 marzo.

Ora, testa al Nardò.


VULTUR – V. FRANCAVILLA C. 0-2
Reti
: 27’st Rescio, 33’st’ Villa

VULTUR: Della Luna, Lorusso, Vaccaro I, Camelia (26’st Di Tolve I), Carriero, Grillo, Vaccaro II, Pietragalla, Brindisi, Lamorte, Brescia (11’st Larotonda). A disp.: D’Alessandro, Toglia, Di Tolve II, Di Meo, Normanno. All. D’Urso

VIRTUS FRANCAVILLA C.: Iurlo, De Toma, Vetrugno, Bricca (1’st Rescio), Bartoli R., Gallù, Colluto (23’st Richella), Liberio, Di Rito, Villa (33’st Biason), Galdean. A disp.: D’Urso, Taurino, Corso, Schirinzi. All. Calabro

Arbitro: Casalvieri di Avezzano (Notarangelo-Franchitto)

(Foto @SalentoSport – Daniele Nestola)

Show CommentsClose Comments

Leave a comment