UGENTO – Oliva fissa i traguardi e annuncia un nuovo arrivo: “Rosa quasi al completo. Il prossimo, torneo molto più duro”

“Con la società, abbiamo deciso di costruire una rosa giovane, puntellando l’organico con elementi di esperienza”. Ingaggiato l'ex Gallipoli, Raphael Tardini

oliva-mimmo_ugento-rfrisco

Foto: M .Oliva

Dopo una straordinaria stagione, conclusasi con un inaspettato terzo posto in classifica, l’Ugento si presenta ai nastri di partenza del prossimo torneo di Eccellenza, forte di una base solida puntellata da alcuni acquisti di spessore, in un campionato che si preannuncia certamente ancora più ostico e complesso di quello scorso. In esclusiva abbiamo raccolto le impressioni del tecnico giallorosso Mimmo Oliva.

SGUARDO AL PASSATO“Effettivamente nello scorso campionato ci siamo resi protagonisti di una grande stagione andando contro ogni più rosea aspettativa. Per i programmi che ci eravamo prefissati con la società è stato un cammino al di sopra delle nostre possibilità. Eravamo partiti da matricola con l’unico intento di  mantenere la categoria, anche all’ultima giornata. I ragazzi, grazie a lavoro, impegno e dedizione, sono riusciti a fare un vero e proprio miracolo finendo il campionato dietro a due corazzate come Molfetta e Corato e addirittura davanti a compagini come Barletta e Fortis Altamura”.

NUOVA STAGIONE“Quello che verrà, secondo la mia opinione, sarà un campionato molto più duro di quello passato, basti vedere i movimenti di mercato operati da società come Corato, Sly Trani e Barletta. Noi dobbiamo continuare da dove siamo partiti l’anno scorso, senza nemmeno immaginare di mettersi in paragone a determinate realtà che certamente lotteranno per traguardi più prestigiosi. Dal canto nostro, abbiamo come obbiettivo quello di conquistare nuovamente una permanenza in categoria“.

MERCATO E NUOVO ORGANICO“Con la società abbiamo deciso di costruire una rosa giovane, puntellando l’organico con elementi di esperienza. In questa direzione abbiamo definito gli di Diarra, Vergori, Bibba, e colgo l’occasione per annunciare anche quello dell’attaccante ex Gallipoli Tardini, oltre ovviamente alla conferma di un’importante ossatura. Ringrazio la società e, in particolare, il nostro sponsor Ameco, di avermi dato la possibilità di rinforzare l’organico, perché, vista la situazione, tutto ciò non era affatto scontato. Per quanto riguarda il mercato in entrata, siamo in cerca solamente di ragazzi under per completare la rosa. Ovviamente se si dovesse presentare qualche occasione proveremo a farci  trovare pronti, ma ripeto la rosa è quasi completa, anche perché siamo partiti da una base importante”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati