Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Ugento e Deghi sono pronte al gran ballo delle debuttanti: le rose 2019/20 degli orange e dei giallorossi

Due delle più attese debuttanti in Eccellenza come l’Ugento e la Deghi hanno inaugurato da poco la preparazione pre-campionato. Se l’Ugento è ufficialmente in Eccellenza, per la Deghi c’è ancora da attendere la comunicazione ufficiale dell’ormai certo ripescaggio.

la Deghi al lavoro

Gli orange si allenano al ritmo di due sedute giornaliere sotto lo sguardo dello staff tecnico agli ordini di mister Francisco Lima. La mattina la squadra lavora a San Pietro in Lama, mentre nel pomeriggio si sposta al Kick Off di Lecce. Nei giorni scorsi sono state svolte le canoniche visite mediche di rito, coordinate dal dott. Giovanni Rizzo, quindi i calciatori si sono sottoposti ad una serie di test fisici per la creazione di una banca dati che tornerà utile nella prossima stagione.

Questa la rosa a disposizione di mister Lima: portieri Emanuele Calvo, Luigi Isceri, Antonio Laghezza e Andrea Nuzzaci; difensori Fabrice Deffo, Andrea De Pascali, Manolo Fracella, Marco Malerba, Vincenzo Paganelli, Massimiliano Pinto, Simone Pio Regnani, Pierfrancesco Rollo, Samuele Spedicato; centrocampisti: Giovanni Caputo, Andrea De Pascalis, Davide Difino, Antonio Di Silvestro, Riccardo Palma, Ruggiero Paolillo, Ramon Fernandes, Vaniel Sciolti, Andrea Voli; attaccanti: Andrea Libertini, Giovanni Malagnino, Eugenio Palma, Carlo Poleti, Riccardo Stefanizzi.

l’Ugento al lavoro

È il terreno sintetico di via Taurisano ad ospitare i giallorossi dell’Ugento, allenato dal riconfermato Mimmo Oliva. Le sedute si svolgono in mattinata, a partire dalle 8.30, mentre il lavoro dello staff dirigenziale continua senza sosta per la presentazione della Campagna abbonamenti 2019/20. La dirigenza giallorossa, con a capo il presidente Massimo De Nuzzo, ha accolto la squadra con un caloroso benvenuto, ricordando ai calciatori, vecchi e nuovi, i valori fondamentali che hanno permesso all’Ugento cogliere successi in sequenza: impegno, passione, rispetto reciproco e coesione del gruppo. “Alla squadra ho chiesto massimo impegno – commenta mister Olivaperché si lavorerà duramente per raggiungere l’obiettivo: la salvezza. Ho visto i calciatori predisposti, sin dal primo minuto, a lavorare seriamente. Questo è il mio quarto anno con l’Asd Ugento Calcio, per la prima volta ho visto la dirigenza al completo, coinvolta anche emotivamente, questo riempie di orgoglio me e i miei ragazzi”.

La rosa dei convocati per il ritiro dell’Ugento: portiere Adriano Esposito; difensori Stefano Pasca, Stefano Signore, Giorgio Di Seclì, Gabriele Stefano, Emmanuel Martinez, Eugenio Carlino; centrocampisti: Thomas Magagnino, Fernando Carrozza, Umberto Solidoro, Giuseppe Solidoro, Andrea Maiolo, Riccardo Palumbo, Giuseppe Sansò, Antonio Rizzo, Marco Biase; attaccanti: Marco Ponzo, Alessio Castrì, Giovanni Lia, Nicodemo Paladino, Damian Sciacca, Ismael Pardo.