Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ph: P. Conserva

ECCELLENZA – Spareggi tra seconde, entra in campo il Martina: primo step, la Jonica

S’inaugura domani pomeriggio alle 16 l’avventura del Martina Calcio nella lotteria degli spareggi nazionali tra le seconde di Eccellenza. In palio c’è un posto in Serie D dalla porta di servizio. Da quella principale vi è entrato il Barletta, vincitore dello spareggio proprio coi biancazzurri, nonché vincitore della Coppa Italia Dilettanti nazionale in quel di Rieti, pochi giorni fa.

Il Martina avrà di fronte la Jonica, formazione siciliana di Santa Teresa di Riva (Me). Il ritorno è previsto per domenica 5 giugno, in terra siciliana. La squadra di mister Pizzulli è reduce da un lungo periodo d’inattività, interrotto solamente dallo spareggio giocato col Barletta. Non sarà facile, quindi, riavviare il motore, ma le potenzialità non mancano. Chi uscirà vittorioso dal doppio confronto tra Martina e Jonica, se la vedrà, nella doppia finale, con la vincente di Akragas-Isernia. Negli spareggi tra seconde, valgono le ex regole Uefa sui gol segnati in trasferta. Al “Tursi”, arbitrerà il signor Fiorentino di Ercolano.

Questi tutti gli altri confronti previsti per domani, giornata di semifinali d’andata:

Gruppo A: Prevalle-Offanghese (Bellò di Castelfranco Veneto)

Gruppo B: Pro Gorizia-Castanese (Di Benedetto di Novi Ligure)

Gruppo C: Taggia-Chisola Calcio (Rompianesi di Modena)

Gruppo D: Giorgione-Borgaro Nobis (Mirabella di Acireale)

Gruppo E: Montecchio Maggiore-St. Georgen (Beltrano di Rimini)

Gruppo F: Ellera Calcio-Colorno (Maione di Ercolano)

Gruppo G: Maccarese-Livorno (Bonasera di Enna)

Gruppo H: Pomezia-Cittadella Vis Modena (Li Vigni di Palermo)

Gruppo I: Terranuova Traiana-Atletico Ascoli (Cerea di Bergamo)

Gruppo L: Taloro Gavoi-L’Aquila (Sangiorgi di Imola)

Gruppo M: Martina-Jonica (Fiorentino di Ercolano)

Gruppo N: Vultur-Angri (Spina di Barletta)

Gruppo O: San Marzano-Reggiomediterranea (Gallorini di Arezzo)

Gruppo P: Akragas-Isernia (Gagliardi di S.B. del Tronto)