Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SAVA-ATL. RACALE – I biancorossi ci provano, ma gli ospiti tengono bene: al “Camassa” finisce a reti bianche

Al termine di novanta minuti combattuti su ambo i fronti, la sfida tra Sava e Atletico Racale, termina a reti inviolate, per un risultato che, di fatto, rallenta la corsa playoff degli uomini di Marangio. Onore e merito invece alla truppa Sportillo, che, nonostante le defezioni e cinque under schierati dal primo minuto, con una prova coriacea e gagliarda, porta a casa un bel pareggio, dimostrando grande organizzazione tattica.

Al 10′ prima occasione per il Sava con Bongermino, la cui velenosa conclusione è deviata in angolo da Passaseo. Cinque minuti più tardi risponde il Racale con Buongiorno, che tu per tu con Maraglino, si fa ipnotizzare dal portierone biancorosso. Al 20′ una conclusione di Mignogna si stampa sulla traversa a seguito di una deviazione di Passaseo. La prima frazione si chiude con un’occasioni per parte. La prima è di marca ospite con Pirretti che chiama ad un bell’intervento il solito Maraglino, mentre allo scadere D’Arcante la mette di poco alta sopra la traversa.

La ripresa diventa meno spettacolare, con il Racale che tiene bene il campo, sprecando un paio di buone ripartenze. Nell’ultima mezz’ora il Sava ci prova, gettando il cuore oltre l’ostacolo, ma di fatto non si contano vere e proprie occasioni da gol, giacché la formazione ospite che si difende con grande ordine, senza lasciare nessuno spazio agli avanti avversari. Un paio di pericoli verso la porta di Passaseo arrivano su situazioni di palla inattiva, senza però che gli avanti tarantini riescano a trovare la zampata vincente.

In pieno recupero per il Sava arriva anche un’espusione: il pur generoso Maraglino, al fine di dar manforte in attacco, si affaccia in area di rigore salentina toccando la sfera con una mano; già precedentemente ammonito, l’estremo ionico si vede comminare il secondo giallo.

Termina quindi con il punteggio di 0-0 la sfida del Camassa, con gli uomini di Marangio che masticano amaro per due punti che potranno costare cari in ottica playoff.

IL TABELLINO

Sava, Stadio F. Camassa
domenica 23 maggio 2021, ore 16:30
Eccellenza Puglia/B 2020-21 – Giornata 11

SAVA-ATL. RACALE 0-0

ASD SAVA: Maraglino, Stabile (30′ st Monopoli), De Gregorio, Amaddio, Aquaro, D’Arcante, Carrozzo (11′ st Giammaruco), De Luca, Bongermino (27′ st Morelli), Mignogna (45′ st Pizzi), Beltrame (25′ st Birtolo). A disposizione.: Scatigna, Riezzo, Girardi, Zaccaria. Allenatore.: Marangio.

ATLETICO RACALE: Passaseo, Schirosi, Romano, Pirretti, Casalino, My, Parlati, Carrozza (39′ st Aprile), Noah (10′ st Iurato), Buongiorno (27′ st Mummolo), Botrugno (45′ st Panico). A disposizione.: Colazzo, Gianfreda, Corvaglia, Pedone, Portaccio. Allenatore: Sportillo.

ARBITRO: Salomone di Bari, coadiuvato da Panebarca di Foggia e Paparella di Molfetta

NOTE: ammoniti De Gregorio, D’Arcante e Stabile (S); My (R), espulsi: al 47′ st Maraglino (S) per doppia ammonizione.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

(foto: archivio, ©Coribello-SalentoSport)