OTRANTO – Salvadore: “Fatichiamo sui campi in terra battuta”. E su Caroppo…

Foto: A. Salvadore

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Andrea Caroppo, croce e delizia dell’Otranto di Andrea Salvadore. Il portiere idruntino ci ha messo del suo nelle due reti di giornata che hanno scandito l’1-1 di Avetrana, prima realizzando la punizione del vantaggio e poi risultando non perfetto in occasione del pari dei biancorossi tarantini. Un punto, comunque, accettato di buon grado dal tecnico ospite: “Quando siamo impegnati su campi in terra battuta fatichiamo, in quanto il nostro gioco ne risente. Ad Avetrana i ragazzi sono stati encomiabili, dopo aver faticato un po’ in avvio, si sono adattati bene, sfoderando un ottimo primo tempo. La ripresa, invece, ha fatto registrare una lieve supremazia dei padroni di casa. Insomma, il pareggio è stato equo”.

Sul retroscena che ha portato il portiere dell’Otranto a battere la punizione del vantaggio, Salvadore chiarisce: “Che a volte dia l’incarico a Caroppo di battere i calci piazzati dal limite non è una novità. Da determinate posizioni sa essere micidiale, anche se corro qualche rischio, lasciando sguarnita la porta. Ad Avetrana il nostro estremo ha fatto centro, regalandoci l’1-0. Sulla rete del pareggio segnata dai tarantini, invece, è stato tradito da un rimbalzo strano, ma è innegabile che non sia stato impeccabile”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati