OTRANTO – L’orgoglio di Bruno: “Non meritavamo di perdere. Gallipoli affrontato con rispetto”

Il tecnico ha elogi per tutti: "Risultati merito dei ragazzi, del mio staff e devo dare atto anche alla società e ai dirigenti che sostengono il mio lavoro"

bruno-gigi-ss

Foto: G. Bruno - ©Salentosport.net

Gigi Bruno, dopo il pari conquistato sul gong dal suo Otranto contro il Gallipoli, plaude all’ennesima prova positiva sciorinata dalla squadra. “È stata una partita giocata ad alti ritmi – commenta – . Sono molto contento, perché le ultime prestazioni sia a Fasano che col Gallipoli sono state due bellissime partite. Non credo meritassimo di perdere, anche perché l’occasione più clamorosa è stata nostra con Ciriolo. Abbiamo affrontato la partita col massimo rispetto, sapendo di affrontare una squadra in gran salute e con un’ottima organizzazione tattica”.

Sulla classifica del sodalizio idruntino pesa la sconfitta a tavolino subita, ma Bruno rimarca la bontà del cammino fatto dai suoi: “Abbiamo conquistato quindici punti sul campo e sono molto fiducioso sull’esito del ricorso presentato dalla società dopo la sconfitta a tavolino decretata dal Giudice sportivo. Dobbiamo comunque lavorare sul campo, sarà dura per tutti giocare contro questi ragazzi. Il merito è loro, del mio staff e devo dare atto anche alla società e ai dirigenti che sostengono il mio lavoro”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati