OTRANTO – Mariano: “Battere il Mesagne e sperare. Sarebbe imperdonabile se…”

mariano (dino longo)

Foto: F. Mariano (@D. Longo)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Per non lasciare nulla di intentato, occorre che l’Otranto conquisti i tre punti col Mesagne, sperando in un contemporaneo passo falso dell’Hellas Taranto col Mola. Solo così gli idruntini potranno conquistare la salvezza diretta, evitando i playout. “Le nostre chance – afferma il centrocampista Francesco Marianodi evitare la coda degli spareggi sono minime. L’Hellas riceverà la visita del Mola, che è già tranquillo ed ha ben poco da chiedere alla stagione che sta finendo. Stanti le differenti motivazioni, c’è da supporre che il Taranto conquisterà il bottino pieno, il che vanificherebbe un nostro eventuale successo sul Mesagne. Bisogna vincere in quanto, se per caso l’Hellas dovesse steccare, sarebbe imperdonabile, da parte nostra, fare altrettanto e lasciarci sfuggire l’opportunità di conquistare la permanenza diretta”.

In un eventuale playout, l’avversario dell’Otranto dovrebbe essere proprio il Mesagne. “E’ una squadra che in questo momento è alle nostre spalle. Avremmo il vantaggio di cimentarci tra le mura amiche a patto di vincere, pareggiare oppure perdere per 1-0. In quest’ultimo caso, i brindisini ci raggiungerebbero a quota 37 e, a parità di situazione negli scontri diretti, resterebbero dietro di noi – conclude Mariano – per peggiore differenza reti”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati