OTRANTO – De Santis preoccupato: “Le troppe espulsioni rischiano di comprometterci il cammino”

otranto (d. longo)

Foto: @Dino Longo

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Non solo la sconfitta interna col Vieste, ma anche le continue espulsioni hanno portato un po’ di delusione in casa Otranto. Il vice presidente idruntino, Raffaele De Santis, sottolinea tale aspetto: “Troppe espulsioni. Serve maggiore attenzione per non rischiare di compromettere una stagione nella quale, sino ad oggi, tra mille sacrifici, dirigenti, componenti dello staff tecnico e calciatori hanno dato il massimo per raggiungere l’obiettivo salvezza“.

“Il nostro club – rimarca De Santis – fa capo al comune con il minor numero di abitanti dell’intera Eccellenza. Pertanto, non ci possiamo permettere gli organici molti ampi che sono a disposizione di altre società. Per noi, le espulsioni hanno un peso maggiore perché ci penalizzano nel match nel quale avvengono, ma ci costringono anche a fare a meno di elementi-chiave nelle gare seguenti, obbligandoci a puntare su un numero di under più elevato di quello prescritto dal regolamento. Ai calciatori ho chiesto di evitare ogni atteggiamento sopra le righe, che naturalmente non significa rinunciare all’agonismo. Vanno invece eliminate le proteste e le reazioni“.

“Il nostro allenatore ci mette tanta passione – aggiunge De Santis – e crede nel gruppo che allena, ci aspettiamo quindi che i suoi uomini lo seguano non solo da un punto di vista tecnico-tattico, ma anche sul piano disciplinare. Nelle ultime sfide della stagione sarà importante essere il più possibile al completo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento