Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: C. Bray

OTRANTO – Ancora un cambio in panchina: si dimette Mosca, ‘promosso’ Bray

Non c’è pace nell’Otranto Calcio. Dopo sole due partite (e due sconfitte) si chiude l’esperienza di Giuseppe Mosca alla guida della formazione biancazzurra. Arriva Carmine Bray.

La nota del club del presidente Giovanni Mazzeo: “Mister Carmine Bray prende il posto del dimissionario Giuseppe Mosca, che ha rassegnato le dimissioni nella serata di lunedì. Motivi personali inderogabili alla base della scelta di mister Mosca, al quale il Città di Otranto augura le migliori fortune umane e professionali. In un pur breve arco di tempo, Mosca ha dimostrato grande spessore personale e tecnico, mettendo al servizio della società idruntina del presidente Giovanni Mazzeo la sua esperienza e le sue capacità. Al posto del dimissionario e ormai ex tecnico biancazzurro il Città di Otranto ha optato per una sceltainterna‘, affidando la guida della prima squadra a Carmine Bray, da quest’anno responsabile tecnico del settore giovanile e allenatore dell’Under 15. Un allenatore che non ha bisogno di presentazioni: profondo conoscitore di calcio, competenza, carisma ed esperienza alimentate da 40 anni sul campo. Tecnico apprezzato, Carmine Bray ha allenato e vinto nelle piazze più importanti del calcio salentino e pugliese. Tra le esperienze di maggio rilievo, quelle a Galatina in Serie D, Tricase e Gallipoli in Eccellenza, Maglie in Promozione, categoria nella quale, nella stagione 2021/22, ha guidato il Taurisano. Importantissima anche la carriera nelle giovanili dell’US Lecce, società per la quale l’allenatore originario di Soleto ha lavorato raggiungendo ottimi risultati per oltre un decennio. A mister Bray la dirigenza dell’Otranto augura un lavoro sereno e proficuo”.

L’esordio di mister Bray alla guida della prima squadra idruntina è previsto per domenica prossima nel match casalingo contro il Brilla Campi.