OSTUNI vs NOVOLI – Nel finale doppio scatto per i gialloblu con Caruso e Loseto

L’Ostuni batte il Novoli 2-0 e cerca la scalata della classifica. La squadra di mister Enzo Carbonella nei minuti finali della partita si scatena e mette a segno due reti che fanno esplodere il comunale della Città Bianca. In un pomeriggio di sole, i gialloblu, senza lo squalificato Miccoli, ritrovano Balzano e Giorgetti. Al 4’ minuto ci provano subito i leccesi, Cocciolo tira da destra ma la palla si impenna. Al 9′ risponde l’Ostuni con Giorgetti ma la sua conclusione è alta. I padroni di casa cercano la strada giusta per il vantaggio, al 10′ spara Loseto su calcio di punizione dal limite, il tiro del difensore gialloblu impegna Antonica che blocca. Al 12′ pericolo per la porta difesa da Muscato, Scarcella ci prova direttamente dal bandierina, ma il pallone si stampa contro la traversa. L’Ostuni vuole far risultato, al 16′ Krespha non inquadra la porta da buona posizione. I padroni di casa cercano il vantaggio in due occasioni: nella prima, bella discesa da destra di Cristofaro che mette al centro per Balzano il cui tiro impegna il portiere ospite, nella seconda la conclusione di Ferraro non preoccupa Antonica. Il Novoli ha l’occasione più importante del mach alla mezzora del primo tempo, pasticcio difensivo dei gialloblu, ma Caravaglio non riesce a mettere a segno il goal del vantaggio. In chiusura di frazione, doppia occasione per la formazione di casa, Giorgetti dal limite impegna l’estremo difensore leccese, subito dopo Saracino manda di poco a lato. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi

Nella ripresa l’Ostuni preme sull’acceleratore, al 4′ Balzano ci prova dal limite, palla a lato. Al 13′ Culiersi lascia il posto a Moscello, pochi minuti dopo l’Ostuni reclama un rigore per presunto fallo di mani in area su tiro di Giorgetti. Al 25′ primo cambio per mister Carbonella che inserisce Caruso al posto di Krespha. Sempre uno scatenato Giorgetti in evidenza con cross per Caruso che non aggancia; al 29′ ancora l’ex Galatina, calcia dal limite dell’ area, ma il portiere del Novoli salva la sua porta. Al 37′ l’Ostuni mette a segno il primo gol: punizione di Loseto dalla destra, in area svetta su tutti Caruso che realizza. Al 40′ cambio per il Novoli, esce Caravaglio al suo posto entra Romano. Allo scadere l’Ostuni raddoppia: calcio di punizione di Balzano da destra, il tiro del giocatore barese si stampa sulla barriera, il signor Di Reda vede un tocco di mano ed indica il rigore. Dal dischetto Loseto non perdona e insacca per il 2-0. Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi: per l’Ostuni un successo importante ed applaudito da tutti i tifosi, per il Novoli, invece, un ko da lasciarsi quanto prima alle spalle.

***

OSTUNI – NOVOLI 2-0
37’st Caruso, 45’st Loseto su rig.

Ostuni 1945: Muscato 6,5, Andrisano 6,5, Saracino 6,5 De Palma, Loseto 6,5, Krespha 6,5 (dal 25’st Caruso 7), Balzano 7, Ferraro 6,5, Giorgetti 7 (dal 35’st Ippolito 6,5), Cristofaro 7. A disp.: Gioia, Merico, Cati, Tagliente, Nettis, Catalano, Ippolito. All. Carbonella.
Novoli: Antonica 7, Mento 6,5, Culierdi 6, Cocciolo 6, Indirli 5, Potì 5, Corallo 6 (dal 40’st Tondo 6), Marasco 6, Alessandrì 6,5, Scarcella 6, Carabaglio 6 (dal 40’st Romano 6). A disp.: De Donatis, Elia, Moscello, Quarta, De Luca. All. Schipa
Arbitro: Di Reda dì Molfetta

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati