NOVOLI – Spagnolo: “Uno stop immeritato. Pagato a caro prezzo lo sbandamento di inizio ripresa”

spagnolo con schipa

Foto: A destra, L. Spagnolo

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Novoli esce a mani vuote dalla trasferta di Altamura. “Abbiamo pagato a carissimo prezzo – ha sottolineato il direttore sportivo Luca Spagnolouno sbandamento accusato ad inizio ripresa, al rientro in campo dopo l’intervallo. Tenuto conto di quanto abbiamo messo in mostra nell’arco dell’intero match, però, avremmo meritato ampiamente di raggranellare un punto. Nel primo tempo abbiamo colpito un palo con Salvatore Scarcella, che ha sfiorato la segnatura in altre due circostanze. I nostri rivali non hanno mai impensierito il nostro portiere, che ha effettuato solo interventi di ordinaria amministrazione”.

“Nella ripresa – ha proseguito Spagnolo – i murgiani sono partiti all’arrembaggio e noi abbiamo stentato a rinserrare le fila. Così abbiamo incassato la rete dello 0-1. Poi ci siamo riorganizzati ed abbiamo ricominciato a macinare gioco, ma non è stato sufficiente per pareggiare. Bisceglie? I nostri prossimi rivali sono reduci dal gran colpo messo a segno a Vieste, ma a noi servono punti per restare a debita distanza dalla zona a rischio e dobbiamo incamerarli innanzitutto tra le mura amiche. L’intento, pertanto, sarà quello di andare all’assalto per rifarci dall’immeritato stop patito ad Altamura”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento