LEVERANO – Schito guarda oltre: “Con il Castellaneta una gara che non possiamo fallire”

schito

Foto: A. schito

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Leverano di Antonio Schito torna sconfitto dallo scontro diretto per la salvezza contro il Bitonto. Un 3-0 in favore dei baresi materializzatosi nella ripresa. “Per quarantacinque minuti siamo stati all’altezza della situazione – sottolinea l’allenatore bianconero – , abbiamo controllato bene il gioco, correndo pochissimi rischi e creando qualche spunto interessante. Nella ripresa, al dodicesimo minuto, è stato concesso un penalty sul qualche preferisco non fare commenti, grazie al quale il Bitonto ha sbloccato il punteggio. A questo punto siamo stati costretti a spingere con insistente nel tentativo di arpionare la parità ed abbiamo concesso degli spazi ai padroni di casa, che ci hanno puniti due volte”.

Archiviato il ko di Bitonto, il pensiero di Schito vola subito al prossimo impegno di campionato, lo scontro diretto con il Castellaneta: “Si tratta della classica gara che non possiamo fallire, ci servono i tre punti e per centrarli servirà una buona prova”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento