NOVOLI – Il ds Spagnolo: “Cinque punti un buon bottino. Ma c’è un po’ di amaro in bocca perché…”

La partenza del Novoli nel torneo di Eccellenza è stata senza dubbio positiva. Cinque i punti conquistati dall’undici di Simone Schipa e sarebbero potuti essere ancora di più se la sqaudra avesse saputo sfruttare al meglio delle situazioni favorevoli. La spiegazione è nelle parole del direttore sportivo rossoblu, Luca Spagnolo. “Paghiamo il fatto di essere novizi per la categoria – afferma il diesse –. Rispetto alla Promozione in Eccellenza il livello è nettamente superiore e pertanto le distrazioni ed i cali di concentrazione vanno messi al bando. Basta il minimo errore e si viene puniti. Con il tempo, sono certo che ci caleremo nei meccanismi del nuovo torneo di appartenenza”.

Sentimenti contrastanti: da un lato la soddisfazione visto il difficile calendario, dall’altro un pizzico di amarezza per aver sprecato delle buone occasioni. “In quattro giornate abbiamo affrontato le prime tre della classifica generale ed il Bitonto, una nobile decaduta, in trasferta. I cinque punti raggranellati, quindi, costituiscono un buon bottino, anche se è innegabile – conclude Spagnolo che ci sia un po’ di amaro in bocca perché abbiamo sciupato qualcosa”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati