Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MESAGNE – Ribezzi: “Grande rammarico per quel rigore fallito nel finale”. E su Mummolo…

Complimenti ma niente punti. Si riassume così la prestazione del Mesagne di Franco Ribezzi a Barletta, con i gialloblù che hanno più di un motivo per mordersi le mani. “C’è grande rammarico da parte nostra – racconta l’allenatore ai colleghi di Mesagnesera perché, se non avessimo fallito un calcio di rigore a cinque minuti dalla fine, avrebbe quasi certamente significato tornare a casa con un punto da Barletta, un pareggio insperato alla vigilia ma che sarebbe stato meritato. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà ad arginare il Barletta, nella ripresa abbiamo fatto una grande partita senza mai correre rischi e creando invece diversi pericoli ai padroni di casa. Sono contento per i ragazzi, ma dispiaciuto perché degli elogi ce ne facciamo poco”.

Tra i migliori in campo nel Mesagne, Mummolo, su cui Ribezzi esprime concetti espliciti: “Mummolo è una certezza nel campionato di Eccellenza, ha dei numeri pazzeschi e non capisco come mai non abbia ancora ricevuto chiamate da grandi società. È un giocatore che penso debba calcare piazze più prestigiose rispetto alla nostra”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment