Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Giudice sportivo: multe per Gallipoli e Fasano, stop per due tecnici

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare dell’undicesima giornata di Eccellenza e l’andata delle semifinali di Coppa Italia.

CALCIATORI – Una giornata e Leuci (Corato), Telera (Vigor Trani), Mancarella (Otranto), Mastropasqua (UC Bisceglie).

ALLENATORE – Bruno (Otranto) squalificato fino al 30 novembre.

DIRIGENTI – Di Meo (Vigor Trani) inibito fino al 7 dicembre.

MULTE – 400 euro al Gallipoli (“Propri tifosi lanciavano due bottiglie piene d’acqua sul terreno di gioco, nei pressi di un assistente dell’Arbitro. I medesimi sostenitori colpivano ripetutamente con sputi il citato componente della terna”), 50 euro al Corato (“Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio destinato alla terna arbitrale”).

COPPA ITALIA

CALCIATORI – Tre giornate per Pinto; una giornata per Trovè (Casarano), Bruno, Valido (Vigor Trani), Fumarola (Fasano).

ALLENATORI – Giusto (Molfetta) squalificato fino all’1 dicembre.

MULTE – 100 euro per il Fasano (“Propri sostenitori accendevano sugli spalti n. 2 fumogeni senza conseguenze”).