Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: l'Ugento passa anche a Otranto
copyright: Sara Urso

ECCELLENZA/B – Ugento poker, ok Racale, Manduria e Massafra: i tabellini della 21ª

Larga vittoria dell’Ugento a Otranto che vale il consolidamento del primo posto in classifica a cinque partite dalla fine del torneo regolare. Alle spalle della capolista, risponde presente – sebbene in extremis – il Manduria, che, all’ultimo respiro, batte l’Arboris Belli e mercoledì andrà a giocarsi le chance di passaggio del turno in Coppa Italia Dilettanti contro la Santarcangiolese. Bottino pieno per il Racale che rifila quattro reti al Maglie, tornato sotto dallo 0-3 al 2-3 nella prima parte della ripresa, poi inchinatosi alla rete finale di Dambros. Sorpasso, al quarto posto, del Massafra sul Matino, mentre il Brilla Campi sfrutta il turno di riposo del Ginosa per staccarlo di tre punti grazie al successo sul Mesagne. Nelle zone di bassa classifica, sonante affermazione del Novoli (del neo tecnico Cimarelli) sul San Pietro Vernotico, ormai in caduta libera da diversi mesi (undicesima sconfitta consecutiva).

I tabellini della 21esima giornata di Eccellenza/B:

OTRANTO-UGENTO 0-4
RETI: 30′ pt rig. e 34′ pt Bernaola, 37′ st Irizo, 40′ st Ancora

OTRANTO: Merico, Plevi (43′ st Angelini), Vigliotti, Valentini (41′ st Murrone), Signore, Cisternino, Tourè, Mariano, Nicolazzo (36′ st Liquori), Piccinno, Tondi. All. Bray.

UGENTO: Maggi, Suppressa, Romano, Iborra (41′ st Elia), Lezzi, Bernaola, Cazzato (36′ st Irizo), Ruiz, Medina, Vargas (19′ st Ancora), Regner. All. Oliva.

ARBITRO: Camporeale di Molfetta.

NOVOLI-SAN PIETRO VERNOTICO 5-0
RETI: 4′ pt e 37′ pt Garnica A., 30′ st e 36′ st Calò, 44′ st Delgado

NOVOLI: Lacirignola, D’Andria, Guannotti, Martinez, Gomez, De Lorenzis (35′ st Faggiano), Garnica A. (43′ st Martina), Calò, Cordary (25′ st Delgado), Feerrandez (40′ st Campilongo), Quarta G. (35′ st Garnica M.). All. Cimarelli.

SP VERNOTICO: Raganato (1′ st Giangrande), Marasco, Giovane, Petracca, Martina, Calabrese, Do Santos, Politi, Lorenzoni, Tunzele, Scardia. All. Sardelli.

ARBITRO: Ferruzzi di Albano Laziale.

BRILLA CAMPI-MESAGNE 2-1
RETI: 17′ st Marti (BC), 35′ st Turco (BC), 37′ st D’Ippolito (M)

BRILLA CAMPI: Laghezza, Carrozzo, Maniglia, Iaia, Tondo, Spedicato, Poletì (25′ st Narducci), Olibardi (14′ st Turco), Facecchia, Marti, Poleti C. (37′ st Carlucci). All. Patruno.

MESAGNE: Carriero, Orfano, Di Pietrangelo, Munoz, Cerrato, Yakah, Sacco (16′ st De Robertis), Miccoli (6′ st Giancola), Niare, D’ippolito, Dimson (18′ st Tatullo). All. Germano.

ARBITRO: Specchia di Casarano.

V. MATINO-S. MASSAFRA 0-2
RETI: 23′ pt Carlucci, 48′ st Faccini

V. MATINO (f.i.): Colazo, Tecci, Monteleone, El Fattach, Cardinale, Maraschio, Perdicchia, Amatulli, Ciriolo, Pirretti, Garcia. All. Luperto.

S. MASSAFRA (f.i.): De Luca, Secondo, Carlucci, D’Arcante, Nobile, Mastrovito, Marzo, Napolitano, Mohcine, Girardi, Russo. All. Malacari.

ARBITRO: Gambin di Udine.

ATL. RACALE-TOMA MAGLIE 4-2
RETI: 9′ pt Giglio (R), 32′ pt Romano (R), 37′ pt Pennetta (R), 16′ st Gallo (M), 27′ st Sene (M), 44′ st Dambros (R).

ATL. RACALE: Ferraris, Manca (17′ st My), Giglio, Milessi, Pizzo, Moran, Pennetta, Flordelmundo (48′ st Balanda), Latorre, Romano (34′ st Dambros), Gravina (41′ st Castellaneta). All. Calabuig.

TOMA MAGLIE: Lovecchio, Stella, Rantucho, Amato, Piscopo, Miccoli, Palma, Sprovieri (6′ st Chiri), Gallo, Potenza, Sene. D. acc. Bernardo (Bruno squal.).

ARBITRO: Bonavita di Foggia.

MANDURIA-ARBORIS BELLI 3-2
RETI: 12′ pt Castro (M), 18′ pt Ancora C. (M), 30′ pt Amodio (AB), 24′ st Ferrante (AB), 48′ st Plecic (M)

MANDURIA: Coletta, Cicerello, Dorini (38′ st Salvemini), Daiello, Rapio, Maroto, Castro, Marsili, Ancora C., Lorusso (37′ st Plecic), Salatino (21′ st Ristovski). All. Salvadore.

ARBORIS BELLI: Menegatti, Arribillaga, Scattarelli (43′ st Terrafino), Urbano, Ferrante, Campanella, Salvi (46′ st Ganoshi), Legari, Fernandez (28′ st Laguardia), Amodio (41′ st Lella), Gomes Forbes. All. Marasciulo.

ARBITRO: Gioia di Brindisi.