Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI – Presicce ha la ricetta per la D: “Niente distrazioni e sfruttare il fattore campo…”

“Non possiamo più commettere distrazioni, un altro passo falso potrebbe pregiudicare la vittoria del campionato. E, arrivati a questo punto, dispiacerebbe veramente tanto dover gettare al vento tutto quello che di buono abbiamo fatto fino ad ora”. Parole chiare e ricche di determinazione. Andrea Presicce conosce la ricetta per riuscire a festeggiare al fischio conclusivo del torneo: “Dobbiamo puntare solo a tre vittorie in queste ultime giornate senza stare a guardare cosa fanno le altre squadre: solo così possiamo essere sicuri di mantenere il punto di vantaggio”.

L’attaccante giallorosso torna poi a commentare il pareggio del turno scorso: “A Massafra – afferma – è stata una vera e propria battaglia, i nostri avversari hanno messo in campo veramente tanto agonismo e senza l’apporto dei nostri tifosi è stato difficile. Poi, si è giocato su un campo dalle condizioni direi impossibili. Noi abbiamo cercato di giocare sempre palla a terra ma non è stato facile e a abbiamo incontrato molte difficoltà”.

La prima delle tre gare che separano il Gallo dalla D sarà contro il Molfetta, al “Bianco“. “Dovremo sfruttare il fattore campo e per questo chiedo ai tifosi e a tutti quelli che ci tengono al buon nome del calcio gallipolino e di Gallipoli di venire domenica allo stadio per incitarci. L’apporto dei tifosi in queste situazioni diventa davvero determinante. È difficile giocare senza il tifo che ti sostiene. Per questo domenica – conclude Presicce il comunale dovrebbe essere gremito in ogni posto. Da adesso alla fine del campionato dovremo giocare due partite in casa ed una sola fuori, per questo il fattore campo diventa importantissimo“.