Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Coppa Italia: il Campobasso si aggiudica una finale spettacolare ma esulta anche il Ponsacco

È il Campobasso ad iscrivere il suo nome nell’albo d’oro della Coppa Italia Dilettanti. La formazione molisana, infatti, si è aggiudicata una finale avvincente, allo stadio “Buozzi” di Firenze, contro i toscani del Ponsacco per 3 a 2. Gara spettacolare e vibrante, sbloccata in avvio da una vecchia conoscenza del calcio gallipolino, Antonio Minadeo, oggi capitano del Campobasso; nella ripresa il Ponsacco prova a recuperare con Pieroni, prima di subire un nuovo doppio sorpasso molisano firmato Lazzarini e Vitelli. Il gol di Granito, per la compagine toscana guidata da Lazzini, aiuta a rendere ancora più palpitanti i minuti conclusivi: al fischio di chiusura del direttore di gara, il signor Donda di Cormons, il Campobasso si aggiudica la Coppa Italia ma, avendo praticamente entrambe le squadre vinto i rispettivi campionati, ad esultare per la conquista della Serie D è anche il Ponsacco.

***

PONSACCO – CAMPOBASSO 2-3
Reti: 22’ pt Minadeo (C), 17’ st Pieroni (P), 19’ st Lazzarini (C), 22’ st Vitelli (C), 25’ st Granito (P)

PONSACCO: Cappellini; Lici, Lazzerini, Barsotti (23’ st La Bruna), Giacovelli; Tamberi, Bortoletti, Doveri, Pieroni; Brega (33’ st Balestri), Granito. All. Lazzini. A disp. Gaffino, Lunardi, Agostini, Dinelli.
CAMPOBASSO: Cattenari; Scampamonte, Minadeo, Scudieri; Palumbo (5’ st Vitelli), Pignataro, Corradino, Volpecina; Cianci (29’ st Mauriello), Fazio; Lazzarini (40’ st Di Lallo). All. Farina. A disp. Nunziata,, Aniello, Palazzo, Santoro.
Arbitro: Nicola Donda di Cormons. Assistenti: Paolo Rambelli di Faenza e Lorenzo Biasini di Cesenza.
Note – EspulsI: al 45’ st Vitelli per fallo di reazione. Ammoniti: Giacovelli, Balestri (P), Pignataro, Corradino (C). Calci d’Angolo 2-2. Recupero: 1’ pt, 6’ st.