Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI-MARTINA – Il Gallo scappa, due perle di Ancora lo riacciuffano

Due autentiche perle di Cristiano Ancora negano il secondo successo consecutivo al Gallipoli di Massimo Manca, che, per larghi della contesa ha pregustato il sapore dei tre punti.

Il primo brivido è di marca biancazzurra e arriva al minuto 6, proprio con Ancora, che ci prova con un preciso calcio di punizione: palla di pochissimo al lato.
Tre minuti più tardi il Gallipoli passa. Corner dalla destra, conclusione in mischia di Medina e deviazione di un difensore ospite che spiazza Cocozza, per il vantaggio giallorosso. Al quarto d’ora di gioco, il padroni di casa raddoppiano, con Rincon, che, al termine di una bella ripartenza, incrocia con il destro fulminando per la seconda volta in cinque minuti l’estremo ospite. Il Martina, subito il fulmineo uno-due, si scuote accorciando le distanze al 34′ con il primo splendido calcio di punizione di Ancora che non lascia campo al giovane De Santis. Prima della fine del tempo sono ancora gli uomini di Pizzulli a sfiorare il pari, ma il pallonetto di Serio non è preciso e finisce al lato.

La ripresa si apre con un’ occasione per parte. Al minuto 5, Marino scarica un preciso piattone che trova una buona opposizione di De Santis. Tre minuti più tardi è Esposito al termine di una bella giocata personale a cercare la gloria personale, ma Cocozza respinge con il piede. Il Martina spinge alla ricerca del pari, che arriva al 20′, con un altro gioiello di Ancora, che beffa l’estremo giallorosso con una punizione sul suo palo. Ora è il momento della formazione ospite, che produce il massimo sforzo alla ricerca del successo. Il solito Ancora al minuto 24, incrocia troppo al lato di destro. Dopo di che il neo entrato Tusiano ha due buone chance. Prima scalda i guantoni di De Santis e poi con un calcio piazzato dalla destra, sfiora la traversa. Allo scadere il Gallipoli va vicino al colpo grosso. Manisi entra in area dalla destra, la sua rasoiata però trova l’opposizione di Cocozza. Nel primo minuto di recupero, precisa punizione calciata da Esposito, stacco imperioso di Ondo, che trova il 3-2, con la bandierina dell’assistente alzata che ravvisa però una posizione di offside.

Termina quindi in parità la sfida del Bianco, per un risultato che probabilmente farà più comodo a Marino e compagni. Domenica il Gallipoli renderà visita alla Virtus Matino, probabilmente ultima chiamata per un piazzamento playoff. Il Martina tornerà in campo giovedì, nel recupero di Otranto.

IL TABELLINO

Gallipoli, stadio “Antonio Bianco”
domenica 16 maggio 2021 ore 16.30
Eccellenza/B Puglia 2020/2021 – giornata 10

GALLIPOLI-MARTINA 2-2
RETI
: 9’ Medina (G), 15’ Rincon (G), 34′ e 65′ Ancora (M)

GALLIPOLI: De Santis, Buongarzoni, Monteduro (38′ st Santomasi), Esposito, Citto, Ondo, Mangione, Rincon (38′ st Porcino), Medina (45′ pt Sindaco), Manisi, Tavey (26′ st Papallo). A disposizione: Polo, Greco, Freddo, Santomasi, Semola. All.: Verdesca (Manca squalificato).

MARTINA: Cocozza, Cappellari, Patronelli, Aprile, Barrera, Tejio (26′ st Camporeale), Piperis (2′ st Mangialardi), Marino, Serio (2′ st Tusiani), Ardino, Ancora. A disposizione: Maggi, Perrini, Fruci, Greco, Moretti, Soldano. All.: Pizzulli.

ARBITRO: Alice Gagliardi di San Benedetto del Tronto (De Marzo – Calabrese).

NOTE: Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti Ondo, Rincon (G), Patronelli, Ardino (M). Recupero: 2′ pt, 3′ st.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

(foto: Santomasi vs Aprile – ©Coribello-SalentoSport)