Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI – Il Gallo ci prova ma il Barletta è implacabile, giallorossi ko

Dopo l’eliminazione ai calci di rigore in Coppa Italia, il Gallipoli, nella seconda giornata di campionato, incassa una sconfitta, 3-0, per mano del Barletta, più netta nel risultato di quanto il campo non abbia detto. Al “Manzi-Chiapulin”, partono forte i giallorossi di Cimarelli (che ha seguito i suoi dalla tribuna in quanto squalificato), che nel giro di pochi minuti sfiorano per due volte il vantaggio con le incursioni dell’imprendibile Botrugno, tanto efficace in fase di preparazione quanto impreciso al momento di concludere. Per due volte l’attaccante ionico si presenta in posizione favorevole ma non inquadra la porta. Dalla parte opposta i padroni di casa passano al primo affondo: Di Rito, è il 17’, recupera la sfera sulla trequarti ospite e con un destro chirurgico supera Passaseo. Il vantaggio regala certezze al Barletta che continua ad attaccare: sono Lorusso, prima, e Loiodice, poi, a cercare il raddoppio senza fortuna. Due a zero che si materializza a cavallo della mezz’ora: punizione magistralmente battuta da Pellecchia e nulla da fare per Passaseo.

La ripresa si apre con un nuovo tentativo di Di Rito che va vicino alla doppietta personale. Il Gallipoli, invece, prova a rientrare in partita con una punizione di Sansò sulla quale serve un pezzo di bravura di Rossetti per neutralizzare. Al 29’ è il neo entrato Sguera a porre il punto esclamativo sul match: l’attaccante biancorosso si fionda su una punizione di Pellecchia deviandola il tanto necessario per far gonfiare ancora la rete. Nel finale, colpo di testa di Di Rito che fa gridare al poker i tifosi biancorossi ed un’altra prodezza di Rossetti su Botrugno che esplode un destro al volo dal limite dell’area. Domenica prossima i giallorossi al “Bianco” riceveranno il Cerignola, partito forte con due successi nei primi due turni.

***

BARLETTA-GALLIPOLI 3-0
Reti: 17’pt Di Rito, 32’pt Pellecchia, 29’st Sguera

BARLETTA: Rossetti; Martino, Aprile, Digiorgio, Lisi; Dentamaro (37’st Cormio), Lorusso; Pellecchia, Santoro (17’st Sguera), Loiodice; Di Rito (39’st Pizzutelli). A disp: Cafagna, Messere, Ola, Zingrillo. All: Bitetto
GALLIPOLI: Passaseo;Mauro, Cornacchia, M. Greco, Portaccio; Sansò, Bruno, Franco; Iurato (12’st Legari); Botrugno, De Giorgi. A disp: Colapietro, Carrozza, Fasiello, Pati, Casole, G. Greco. All: Cuppone (Cimarelli squalificato)
Arbitro: Brognati di Ferrara
Note – Ammoniti: Cornacchia (G), Aprile (B), Di Rito (B), Portaccio (G). Recupero: 1’pt, 3’st.