Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALLIPOLI – La Città Bella piange la scomparsa dell’ex presidente e sindaco Francesco Errico

Una notizia che Gallipoli non avrebbe mai voluto ricevere. Dopo una lotta lunga quasi un anno contro una brutta malattia, nel pomeriggio di oggi si è spento all’età di 56 anni, Francesco Errico.

Stimato professionista (svolgeva la professione di dentista), dal 2012 al 2015 ha ricoperto l’incarico di Sindaco della Città Bella, divenendo poi nel 2017 presidente del Gallipoli Football 1909.

Grande appassionato di sport, legato alla sua terra da un amore viscerale, lascia un grande vuoto, in una città logorata dalla notizia.

Questo il ricordo della società giallorossa: “Oggi è un giorno triste per la città di Gallipoli. Non abbiamo parole per descrivere quello che è successo ma vogliamo oggi ricordare il nostro caro Francesco Errico e restare in silenzio per lui. Un grande tifoso giallorosso, un presidente con un amore viscerale per il Gallipoli calcio e per Gallipoli, un uomo dal cuore grande, con una passione per i giovani che non conosceva limiti.

Non ti dimenticheremo mai Francesco, te lo promettiamo, dal profondo del nostro animo. Gallipoli non ti dimenticherà mai“.

I funerali si svolgeranno in forma strettamente privata, in accordo con la famiglia. L’Amministrazione comunale allestirà una camera ardente nello stadio “Antonio Bianco” per permettere ai cittadini, dalle 11 alle 14.30 di domani, 29 aprile, di salutare l’ex sindaco e presidente del Gallipoli. La scelta dello stadio, come spiegato dall’Amministrazione comunale, “per rafforzare il suo amore per lo sport e per il calcio, ma anche per permettere a chiunque voglia salutare Francesco, di farlo all’aperto nel totale rispetto delle normative anti-Covid. Non mancheranno, dunque, tutte le accortezze”.


Alla famiglia Errico e al Gallipoli Football porgiamo le più sentite condoglianze di SalentoSport