Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALATINA – Obbiettivo: “A Gallipoli abbiamo peccato di presunzione”

C’è voglia di reagire in casa Pro Italia Galatina dopo la sconfitta di Gallipoli“Dobbiamo fare tesoro degli errori commessi nel derby – dichiara il direttore sportivo Antonio Obbiettivo e voltare pagina, riprendendo a correre come abbiamo fatto prima del confronto con il Gallipoli. Domenica scorsa abbiamo steccato l’approccio alla gara, peccando di presunzione. In futuro non dovrà più accadere. Il fatto di inanellare una serie di risultati positivi non autorizza a perdere di vista la realtà di un torneo sempre difficilissimo com’è quello di Eccellenza. Ne abbiamo parlato anche nello spogliatoio martedì, alla ripresa della preparazione. Serenamente, ma con fermezza”.

Col Gallipoli, Quintana e Paulinho non erano al top: “È così ma queste circostanze non devono costituire un alibi. Si poteva e si doveva fare di più e meglio. La realtà è che i nostri avversari hanno meritato di imporsi. Adesso sarà importante riscattarci contro il Vieste, che è uno schieramento di tutto rispetto, contro il quale, però, esprimendoci al meglio, possiamo senz’altro intascare l’intera posta in palio”.