GALATINA – Levanto non guiderà più i biancostellati: tre i nomi come possibili successori

Sembrava ormai cosa fatta il proseguimento del rapporto tra Levanto ed il Galatina ed invece, un po’ a sorpresa, il tecnico di Cutrofiano non siederà sulla panchina biancostellata nella prossima stagione. Problemi di lavoro e la possibilità di una chiamata per entrare nello staff di una compagine di Lega Pro sono le motivazioni che hanno indotto l’allenatore a scegliere la via della separazione. Ed ora quali opzioni per la guida del Galatina? Le piste plausibili sarebbero tre: la prima conduce a Gianfranco Castrignanò, ex di Copertino, Sogliano e Leverano, che sembra il candidato principe alla successione di Levanto.

La seconda ipotesi sarebbe quella di un graditissimo ritorno, Sergio Volturo. Il trainer lucano ha diretto la Pro Italia per ben quattro stagioni, ottenendo buoni risultati e lasciando un ottimo ricordo in tutto l’ambiente. L’outsider, invece, potrebbe essere il tecnico della Juniores biancostellata, Gianluca Politi, pronto per il grande salto e abile a lavorare con i giovani vista l’esperienza maturata. Nei prossimi giorni la società dovrebbe sciogliere il nodo allenatore e partire con la programmazione della stagione 2014/2015.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati