FRANCAVILLA CALCIO – Il cuore non basta, biancazzurri bloccati in casa dal Vieste

virtus-francavilla-di-campi

Il Francavilla scende in campo determinato a voler vincere a tutti costi la partita, per riscattare la disfatta di due anni fa quando proprio il Vieste lo condannò alla retrocessione in Promozione, battendo i biancazzurri nei playout sul comunale del “Giovanni Paolo II”. Ma la voglia di riscatto e il cuore non è bastato ai padroni di casa per portare a casa l’intera posta in palio: il Vieste si “egrave; dimostrato squadra temibile, abile ad impensierire la difesa biancazzurra con pericolose ripartenze e a sgusciare via sempre in velocità grazie alle grandi giocate delle mezz’ali Augelli R. e Morra. Padroni di casa, invece, sempre macchinosi nel gioco, in mancanza di ossigeno e ben pressati a centrocampo. Le squadre si affrontano a viso aperto e numerose sono le occasioni da rete per entrambe.

Al 15′ del primo tempo cambia il risultato, gli ospiti si portando in vantaggio con Morra che raccoglie sulla tre-quarti una sfortunata deviazione di Camisa e parte in contropiede mettendo in rete con un diagonale imprendibile per Laguardia. La reazione dei padroni di casa arriva subito, Gallù e Colluto prendono in mano la squadra, trovando il pareggio al 22′ su magistrale calcio di punizione, conquistato da Pizzolla, trasformato proprio da Gallù che insacca all’incrocio. Si chiuderà così il primo tempo, sul risultato di 1-1.

Nella ripresa entrambe le squadre cercano la vittoria con il Francavilla che si dimostra più concreto e determinato, mettendo in difficoltà in diverse occasioni l’avversario. La partita diventa più cattiva e cominciano a fioccare i cartellini, ben 5 per gli ospiti, spesso costretti al fallo per interrompere le avanzate biancazzurre. Al 65′ grande azione di Gallù, migliore in campo, che palla al piede dribbla tutti gli avversari di centrocampo e lancia Pizzolla a rete, pescato però in fuorigioco. Al 70′ ancora Pizzolla a tu per tu con il portiere, viene atterrato in area da Augelli P. ma l’arbitro lascia correre senza assegnare il penalty: inutili le proteste. Al 77′ anche Augelli R. va giù in area ma viene ammonito per simulazione. Ne nasce una mischia e nel parapiglia a farne le spese è Campanella che viene espulso per continue proteste verso il direttore di gara. Il Vieste resta quindi in 10 ma continua comunque a impensierire gli avversari alla ricerca del gol vittoria ma il risultato rimane invariato.

***

FRANCAVILLA CALCIO – A. VIESTE 1-1
Reti: 15′ Morra (V), 22′ Gallù (F)

FRANCAVILLA: Laguardia, D’Angelo, Casamassima, Camisa, Chirico, Gallù, Bruni, Colluto, Pizzola (43’st Birtolo), D’Amario (22’st Rizzato), Giuffrida (39’st D’Amone). A disp: Magazzino, Vignola, Donnaloia, Esposto. All.: Calabrese Pietro
A.VIESTE: Muscato, Augelli P., Ricucci, Silvestri, Campanella, Camasta (24’st Mandorino), Augelli R., Simone, Morra, Colella, Pierangeli (34’st Stranieri). A disp: Piccolo, Paglione, Morleo, Iaia, Flaminio. All.: Olivieri Massimo
Ammoniti: 37’pt Augelli P., 23’st Casamassima, 7’st Silvestre, 25’st Pierangeli, 32’st Augelli R., 41’st Gallù. Espulsi: 33’st Campanella. Recupero: 2′ pt, 5′ st.
Note: giornata calda con leggero venticello, spettatori 350 circa.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati