[ESCLUSIVA SS] GALATINA – Fanigliulo, parole da leader: “Ecco cosa servirà per centrare la salvezza…”

Cinque partite per centrare l’obiettivo salvezza: il Galatina è consapevole di poter decidere da sé le sorti della propria stagione. Sulla strada dei biancostellati di Levanto il primo avversario sar”agrave; il Mola che, dopo il cambio di guida tecnica, con l’approdo di Sgobba in luogo del dimissionario Caricola, vorrà reagire alla sconfitta interna contro il Vieste e riprendere la sua marcia verso la conquista del secondo posto. Come fermare la compagine barese? “Si ferma giocando da Galatina versione positiva – afferma Pierandrea Fanigliulo con la massima concentrazione, furia agonistica e col petto in fuori per la qualità dei giocatori che vestono la gloriosa maglia della Pro Italia! Non sono frasi fatte ma non cambierei nessun mio compagno. Noi dobbiamo preoccuparci solo di noi stessi, se giochiamo come possiamo i risultati arriveranno, sia che i nostri avversari si chiamino Mola, Gallipoli o Manduria”.

Un calendario che si presenta insidioso per la Pro Italia: oltre al Mola, due scontri diretti con Copertino e Castellaneta, l’Ostuni che ha già dimostrato di non fare sconti a nessuno e la Fidelis Andria. “A prescindere dal nome dell’avversario siamo capaci di tutto – ribatte il secondo miglior marcatore del Galatina – tanto in positivo quanto in negativo. Ma sono fiducioso che raggiungeremo un obiettivo che forse a inizio stagione ci sarebbe stato anche stretto. Soffriremo,come è giusto che sia,ma il Galatina si…”.

Nessun dubbio, in conclusione, su quale debba essere il fattore in più a stimolare la squadra per questo rush finale. “Quello che spinge ogni uomo a dare il meglio di se in ogni settore – chiude Fanigliulo la fame! Fame di arrivare, fame di superare i propri limiti, fame di fare sempre meglio, fame di non accontentarsi del compitino! E forse aggiungerei anche il coraggio. Due calci ad un pallone a Galatina li sappiamo tirare, sta a noi farlo nel miglior modo possibile da qui alla fine”. 

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati