ECCELLENZA – Ultimo giro di valzer per Altamura e Barletta per salire sul treno per la Serie D

Ultimo anno in Eccellenza per l'Altamura? (@C. Rita)

Foto: Gli spalti del 'T. D'Angelo' di Altamura (@C. Rita)

Tutto pronto per la finale play-off di Eccellenza

Il campionato di Eccellenza vive gli ultimi minuti di vita, prima di congedarsi in attesa delle fasi nazionali play-off. L’accesso alla lotteria nazionale sarà deciso dalla sfida tra Altamura e Barletta che, a partire dalle 16.30, si affronteranno in terra di Murgia. Gli ospiti ci arrivano dopo aver espugnato il campo di Casarano con una perla di Loiodice; per Del Core e compagni, invece, una settimana di riposo in virtù del cospicuo distacco in classifica dal Vieste, quinta forza di Eccellenza.

Potrebbe essere un vantaggio o uno svantaggio: una finale lascia sempre poco spazio alla logica, facendo prevalere l’imprevedibilità che solo il calcio può regalare. Non ci saranno tifosi ospiti per questo evento. I tifosi barlettani, infatti, sono stati invitati dall’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive, su richiesta inviata dall’Autorità Provinciale di Polizia di Stato della provincia di Bari, a restare a casa e a non seguire i propri beniamini.

La finale dei play-off di Eccellenza sarà diretta dal signor Mattia Caldera della sezione di Como, assistito dal signor Carlo Alberto Tomasi della sezione di Taranto e dal signor Davide Sabatino della sezione di Foggia. Calcio d’inizio alle 16.30.

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati