Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ph: Coribello/SalentoSport

ECCELLENZA – Spareggi nazionali, Bisceglie in finale all’ultimo respiro

Il Bisceglie accede alla finale nazionale dei playoff per le seconde di Eccellenza, ma quanta fatica! I nerazzurrostellati partivano dal pareggio per 3-3 sul campo della Vigor Lamezia e, per passare il turno, necessitavano di un pareggio con uno o due reti per parte o di una vittoria.

I calabresi, però, nella ripresa, andavano in vantaggio a metà tempo con un mancino di Bernardi, sugli sviluppi di un corner mal rinviato dalla difesa locale. Col Bisceglie proteso in avanti a caccia del gol necessario per passare il turno, la Vigor Lamezia falliva clamorosamente un paio di occasioni in contropiede per mettere al sicuro la qualificazione. E così, all’ottavo e ultimo minuto di recupero, una palla vagante in area ospite, dopo una girata del portiere biscegliese Suma, veniva corretta in porta da Lucero che faceva esplodere il “Gustavo Ventura” e disperare la Vigor.

In finale il Bisceglie se la vedrà, sempre in doppio confronto, coi campani del Costa d’Amalfi che hanno eliminato i lucani del San Cataldo. A tifare Bisceglie c’è anche la Virtus Matino che potrebbe beneficiare del ripescaggio in Eccellenza qualora i nerazzurrostellati dovessero accedere alla Serie D dalla porta di servizio.