ECCELLENZA – Le voci di Racale, Tricase, Copertino e Maglie

Reazioni miste a Racale, Tricase, Copertino e Maglie dopo l’undicesima gara di campionato.

RACALE. Per Dario Levanto, esordio vincente – Non poteva certo chiedere di meglio Dario Levanto, nuovo tecnico del Racale. I suoi ragazzi hanno vinto per 3-0 a Fasano: “Abbiamo fatto a meno di Fabiano Aliotta e Andrea Manco, degli esterni alti Claudio De Pascalis e Sergio Drago per squalifica e di Gigi Corvaglia, infortunato. In ogni caso ero ottimista. La squadra in settimana ha lavorato bene e voleva uscire dal momento no. Il campo mi ha dato ragione. Ogni tecnico ha il suo credo. Ho scelto il 4-4-2 con Antonio Cresta e Andrea Presicce punte e Antonio Savino ala. La squadra aveva una vocazione offensivo. A dispetto del punteggio, siamo riusciti a superare bene le difficoltà. Era importante iniziare la mia gestione con un successo, dopo due sconfitte di fila. Ora bisogna lavorare”.

TRICASE. Alfredo Stefanelli se la prende con l’arbitro – Il presidente Alfredo Stefanelli commenta così il 2-2 contro il San Paolo Bari. Ai salentini è stato annullato un gol sul 2-2: “Non c’era assolutamente il fuorigioco. Sono decisioni ingiuste che ti portano a fare brutti pensieri. La svista arbitrale e la sfortuna hanno inciso tantissimo su questo match. Abbiamo preso due gol su una ripartenza e su un tiro da 40 metri. Dovremmo fare un esame di coscienza. Forse non siamo scesi in campo concentrati. Dobbiamo lavorare. Possiamo fare di più”.

COPERTINO. Beppe Mosca e la squadra poco cinica- Lo 0-0 di Vieste lascia l’amaro in bocca al Copertino, reo di non aver saputo sfruttare le occasioni capitategli. Ecco l’analisi di Beppe Mosca: “Un pareggio a Vieste non è affatto male. Ma abbiamo avuto diverse occasioni e potevamo portare a casa l’intera posta in palio. Durante la partita ci siamo presentati diverse volte nei loro venti metri in condizioni di superiorità numerica, ma non siamo riusciti a segnare per imprecisione. Se avessimo vinto avremmo fatto un bel balzo in avanti in classifica. Dovevamo essere più cinici”.

MAGLIE. Prosegue il momento no – Il Noicattaro batte il Maglie per 2-0, nella gara che per Sergio Volturo, avrebbe ridestato i giallorossi: “Siamo in un periodo no – dice il tecnico -. Abbiamo sempre fatto bene, anche nelle sconfitte. Ora non stiamo facendo bene. Capiamo la contestazione dei nostri tifosi che amano tanto la squadra, ma ciò non ci aiuta a uscire fuori dal periodo no. Va fatta un’analisi approfondita per cercare di riemergere. Non eravamo i migliori quando si andava bene e non siamo dei polli ora che va".

Articoli Correlati

  • DEGHI – Salvadore: “L’espulsione ci ha condizionato, ma anche in inferiorità bravi a non concedere nulla”

    Termina in parità la sfida tra Deghi e Manduria, con lo specialista di Coppa, Andrea Salvadore, che ora dovrà provare a fare risultato in casa dei biancoverdi per proseguire il cammino. Una prestazione comunque positiva e gagliarda quella della formazione che orange, che, nonostante l’inferiorità numerica, è riuscita a tenere il campo in maniera abbastanza…

  • gallipoli-toma-leucci-vella-costantini-elia-110720-ss-coribello GALLIPOLI – S’interrompe il rapporto col ds Franco Elia

    Dopo poco più di due mesi, finisce la collaborazione tra il direttore sportivo Franco Elia e il Gallipoli Football. Ne ha dato notizia il club giallorosso, con le parole della presidentessa Paola Vella, che vi riportiamo integralmente. Il Gallipoli Calcio comunica l’interruzione del rapporto con il Direttore Sportivo Franco Elia. Alla base di tale decisione…

  • otranto-maglie-ci-200920 DC OTRANTO-MAGLIE – Capitan Mariano e mister Mitri analizzano la prima uscita stagionale

    Va all’Otranto di mister Andrea Manco il primo derby di Coppa Italia Eccellenza che vedeva gli idruntini affrontare la Toma Maglie di Orazio Mitri. Una gara indirizzata dai padroni di casa già nella prima frazione, con i giallorossi che, nonostante una buona ripresa, non sono riusciti a raddrizzare il match. Questo le parole del capitano…

  • frulio-stele-gallipoli-matino-200920-ss-mc GALLIPOLI-VIRTUS MATINO – Le parole di Toma e Branà nel post partita

    Va alla Virtus Matino di mister Giuseppe Branà la gara d’andata del primo turno di Coppa Italia Eccellenza. I biancazzurri, grazie ad un’ottima ripresa, piegano il Gallipoli per 1-3, regalandosi un pesante vantaggio in vista della gara di ritorno. Dovranno ripartire da una buona prima frazione invece i ragazzi di Antonio Toma, che proveranno comunque a…

  • racale-ugento-ci-200920 ATLETICO RACALE-UGENTO – Le parole di Sportillo e Oliva nel post-match

    Termina in parità una delle sfide di cartello dell’andata del primo turno di Coppa Italia Eccellenza che vedeva affrontarsi Racale ed Ugento. Girardi ha risposto a Regner, rimandando, quindi, ogni discorso qualificazione a settimana prossima, quando gli uomini di Pietro Sportillo, faranno visita ai giallorossi di Mimmo Oliva. Queste le parole dei due allenatori. SPORTILLO – “È stata una…