Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Coppa Italia: Cerignola ad un passo dal sogno, è finale! E le altre sperano…

Il Cerignola di Pizzulli ce l’ha fatta. La formazione foggiana stacca il biglietto per la finale di Coppa Italia nazionale, surclassando per 3 a 1 gli abruzzesi del Casalincontrada. L’approdo verso l’ultimo ostacolo era già stato ipotecato da Zotti e compagni nella gara d’andata, vinta a Chieti per 1 a 0, ma il Cerignola legittima la propria superiotià trionfando anche al “Monterisi”; primo tempo equilibrato, con qualche buona occasione da ambo le parti ma il punteggio non si schioda dallo 0 a 0. Nella ripresa il copione del film cambia in modo deciso: salgono in cattedra Caggianelli (doppietta per lui) e Piscopo, che trascinano i compagni verso una storica finale. Serve solo per la bandiera e per le statische il centro messo a segno nel finale da Pendenza.

Cerignola dunque ad un passo dalla D: mercoledì prossimo, allo stadio “Flaminio” di Roma, i gialloblu si giocheranno la vittoria del trofeo e la promozione diretta contro la Fermana, trionfatrice dell’altra semifinale. Non solo tifosi cerignolani faranno proabilmente il tifo per la propria squadra: un risultato positivo per la formazione di Pizzulli infatti potrebbe avere strascichi importanti anche nella definizione della griglia play off del campionato di Eccellenza pugliese.

***

CERIGNOLA – CASALINCONTRADA 3-1
Reti:
Caggianelli (CE) al 15′ st e al 30′ st, Piscopo (CE) al 26′ st, Pendenza (CA) al 35′ st

CERIGNOLA: Vurchio, Comperchio, Colucci, Riontino, Matera, Colangione, Aucello, Desantis (34’st Caputo), Caggianelli, Zotti (40’st Morra), Lasalandra (13’st Piscopo). A disposizione: De Palma, Corcelli, Gaggiano, Ventura. Allenatore: Pizzulli
CASALINCONTRADA: Pompei, Di Felice, De Luca, Montanaro (3’st Fedele), Chiavaroli (31’st Pasquini), Campagna, Spadaccini, Beniamino, Pendenza, Bordoni, D’Orazio. A disposizione: Esposito, Carosella, Malandra, Buffone, Mancini. Allenatore: Donato Ronci
Arbitro: Turzi di San Giovanni Valdarno (Potenza di San Giovanni Valdarno e Brunetti di Gubbio)