Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ECCELLENZA – Coppa Italia, il Corato si prende la rivincita sul Gallipoli. Vieste-UC Bisceglie, qualificazione ancora aperta

Passano agli archivi le semifinali d’andata di Coppa Italia Eccellenza giocate nel pomeriggio. Il Corato si prende una netta rivincita dopo il 2-2 subito al ‘Bianco’ di Gallipoli in campionato, domenica scorsa, rifilando tre reti ai giallorossi di mister Salvadore. Gara subito in salita per i salentini, sotto nel punteggio già dopo nove minuti grazie alla rete di Touray. I neroverdi raddoppiano in chiusura di prima frazione con uno spunto di Olibardi, subentrato proprio allo stesso Touray. Il tris arriva a metà ripresa e porta la firma di Agodirin. Risultato che, sostanzialmente, fa pendere la qualificazione, in modo netto, dalla parte dei baresi.

Nell’altra semifinale, invece, i giochi sembrano ancora aperti: allo “Spina”, Atletico Vieste e Unione Calcio Bisceglie chiudono sull’1-1, con le reti di Lorusso, per gli ospiti, nel primo tempo, e di Ranieri, per i locali, nella ripresa.

Le partite di ritorno sono in programma per il prossimo 28 novembre.