CASARANO – Toma: “Cavalcata che certifica il nostro lavoro”, Rosciglione: “Vivo un periodo di grande forma”

toma-antonio-tmw

Foto: Antonio Toma

Ennesima bella prestazione, ennesima vittoria di questo girone di ritorno per il Casarano. Vittima di turno, ieri, l’Atletico Vieste, uscito dal “Capozza” con una sconfitta per 4-1. Con questi tre punti i rossazzurri si piazzano al terzo posto in classifica, in attesa della prossima sfida con il Trani. Al di là della graduatoria, però, per mister Antonio Tomala cosa importante è che raggiungendo questa posizione abbiamo dimostrato il valore di un grande percorso iniziato dopo la gara con il Nardò. Una bella cavalcata che certifica la bontà del nostro lavoro. Oggi, pur commettendo alcuni errori, abbiamo avuto la capacità di mettere in pratica quanto proviamo in allenamento”.

Una lunga serie di risultati positivi che hanno convinto anche i tifosi, alcuni dei quali al termine della gara si sono fermati per complimentarsi con il tecnico rossazzurro: “Cose del genere nel mondo del calcio non sono all’ordine del giorno, ma sono felice. Questo dimostra, come ho sempre pensato, che i tifosi del Casarano sono diversi dagli altri. Qui si mastica calcio da sempre. Purtroppo quanto è successo in alcune occasioni mi ha fatto soffrire, anche perché sono nato al Capozza e tutti mi conoscono da quando ero piccolo”.

Grande protagonista della gara è stato Luca Rosciglione, capitano rossazzurro che sta vivendo una delle migliori stagioni della propria carriera: “Sto vivendo un periodo di grande forma e riesco a dare tutto quello che posso. È stata una bella partita, peccato solo per quel gol in netto fuorigioco che ha fatto arrabbiare Rocco – Pellegrino, ndr -. Voglio comunque ringraziare tutti i tifosi, i quali ci hanno continuato a sostenere in maniera costante e continua”.

Tropical Store

Articoli Correlati

Lascia un commento