CASARANO – Sportillo: “Una sconfitta che non mi fa dormire. Sono amareggiato, è colpa mia”

sportillo

Foto: P. Sportillo (@SalentoSport.net - D. Palamà)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

C’è grande delusione nelle parole di Pietro Sportillo. In vantaggio a Molfetta, il Casarano ha subito la beffa della rimonta nell’ultimo quarto d’ora. “Perdere una partita del genere – ammette l’allenatore rossazzurro – non ti fa dormire per parecchio. Se mi avessero proposto alla vigilia di firmare per il pareggio non avrei accettato. Non ho visto un tiro nella nostra porta sino al 75′, quando il Molfetta ha trasformato il rigore del pareggio. Poi, dopo l’errore di Caputo dal dischetto, siamo riusciti a perdere al 93′. Ma non intendo accusare nessuno. Abbiamo perduto per colpa nostra, torniamo a casa accettando la sconfitta. Certo, faccio fatica a commentare. Pensiamo alla gara di domenica prossima, quando al Capozza arriverà un Trani che ha pareggiato con l’Hellas Taranto. Non so che squadra troveremo”.

“Abbiamo perso – aggiunge Sportillo – chi ha visto la gara può giudicare. Non rimane che andare a casa facendo un esame di coscienza. Ho sempre ragionato così. Quando si perde la colpa è del tecnico e me ne assumo ogni responsabilità. Penso anche che questo sia un momento di crescita che devo imparare a gestire. Sono molto deluso e amareggiato, è vero. Ma nel calcio succede anche questo e me ne devo fare una ragione”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati