CASARANO – Sportillo furibondo con uno dei suoi: “Non tollererò più un certo tipo di atteggiamento…”

Foto: @Salentosport.net

Luci ed ombre. Si potrebbe sintetizzare così il pensiero di Pietro Sportillo al termine del derby di Coppa Italia tra Gallipoli e Casarano. “Sapevo di affrontare un Gallipoli, squadra di tutto rispetto, con una difesa composta da giocatori bravi ed esperti, e davanti si sono mossi con destrezza – commenta l’allenatore rossazzurro – . Il primo tempo è stato combattuto a centrocampo; le squadre hanno scelto di impostare l’azione da dietro, perché non si potevano avere ritmi altissimi sia per il gran caldo sia perché entrambe le squadre non sono ancora al meglio della condizione avendo iniziato a lavorare da sole quattro settimane. Nel secondo tempo, secondo me, siamo stati più incisivi: qualche giocata e qualche spunto si sono visti, dovevamo saperle sfruttare meglio”.

Il palo colpito dal Gallipoli avrebbe potuto disegnare un risultato diverso, Sportillo, come sempre limpido, non le manda a dire: “Nel finale abbiamo rischiato con quella palla persa, poi siamo stati poco reattivi e non mi è piaciuto l’atteggiamento di un calciatore in particolare, di cui non farò il nome, ma lui sa a chi mi riferisco. Io ho fatto della mia professione una passione, dando sempre il 120%: posso capire l’errore tecnico, l’errore tattico, ma l’atteggiamento deve essere sempre al massimo. Martedì ne parleremo a quattr’occhi, voglio capire quale sia il problema. Può essere stata una giornata storta, voglio capire: ma non tollererò più un certo tipo di atteggiamento. Io ho bisogno di venticinque calciatori, tutti quelli che mi ha messo a disposizione la società, che ragionino nello stesso modo, altrimenti si rischia di andare fuori strada”.

Un Casarano che, prima degli ingressi di Quarta e Negro, capaci di dare vivacità alla manovra, era sembrato un po’ a corto di idee. Ma non dovrebbero esserci altri interventi sul mercato. “Questa squadra a me sta bene così, la società sa cosa deve fare – taglia corto Sportillo. In campo, voglio un giro palla più veloce ed una manovra più rapida, altrimenti finiamo col favorire la fase difensiva delle squadre avversarie. Mi tengo comunque quello che di buono ho visto oggi, poi in settimana riprenderemo a lavorare per migliorare tutto quello che non ha funzionato”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati

  • generica-dilettanti-live-eccellenza-promozione ECCELLENZA – I tabelllini delle gare di ritorno del 1° turno di Coppa Italia

    In attesa dei recuperi dei ritorni del primo turno (San Marco-San Severo e Manfredonia-Vieste), programmati per l’8 ottobre, si sono qualificate al secondo turno di Coppa Italia Eccellenza Orta Nova, Barletta, UC Bisceglie, Corato, Ostuni, Martina, Castellaneta, Sava, Deghi, Maglie, DC Otranto, Virtus Matino, Ugento (LEGGI QUI). Questi i tabellini delle gare giocate ieri. TOMA…

  • coppa-italia-eccellenza ECCELLENZA – Coppa Italia, ritorno 1° turno: i risultati e le qualificate

    In archivio (quasi tutto) il primo turno di Coppa Italia Eccellenza. Questi i risultati: – AT San Severo-San Marco 3-2 gara di andata Atl. Vieste-Manfredonia 2-2 gara di andata – Real Siti-Orta Nova 1-2 (and. 0-1) Barletta 1922-Audace Barletta 3-0 (and. 1-1) 8′ Pollidori, 22′ e 90+1′ Loiodice Vigor Trani-UC Bisceglie 0-2 (and. 1-1) 5′ Amoroso, 74′ Raiola…

  • ceresetto ECCELLENZA/B – Rinforzi di livello per Gallipoli e Ginosa, il Racale attende il suo bomber: il punto sul mercato

    Aggiornamento numero cinque per ciò che riguarda il mercato del girone B d’Eccellenza Pugliese. Nonostante domenica abbia preso ufficialmente il via la nuova stagione, con l’esordio in Coppa Italia, per diverse compagini è ancora tempo di calciomercato. Il Gallipoli piazza un doppio colpo in attacco, assicurandosi le prestazioni del forte esterno offensivo ex Racale e Maglie,…

  • coppa-italia-eccellenza ECCELLENZA – Il nuovo calendario della Coppa Italia 2020/21 e il programma di domenica 27

    Il rinvio di San Severo-San Marco e Vieste-Manfredonia per via della scomparsa di Rocco Augelli (gare previste per domenica 20), ha costretto gli organizzatori a rivedere il calendario della Coppa Italia Eccellenza. Le due partite sopra citate, andata del primo turno, si giocheranno domenica 27; le sfide di ritorno sono previste per giovedì 8 ottobre….

  • vergori-manuel-ugento-set-20 UGENTO – Vergori: “Ho accettato senza esitare, questa è una grande famiglia”

    Manuel Vergori è stato uno dei colpi di mercato più pesanti dell’Ugento. Il difensore leccese, classe 1986, ha scelto la società giallorossa, nonostante, in estate, avesse ricevuto proposte allettanti anche da altre compagini. «Ho accettato senza esitazioni la proposta della società – sottolinea il difensore – che, in verità, è una grande famiglia. Persone serie e…