Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Sportillo: “Confortato dalla prestazione della squadra, andiamo avanti”

Uno stop difficile da digerire, quello maturato nel derby col Galatina, per Pietro Sportillo, tecnico del Casarano. “In dote porta un malessere per una settimana – afferma l’allenatore rossazzurro – . Bisogna avere equilibrio e calma nell’analizzare la partita. A me la squadra nel primo tempo è piaciuta molto, abbiamo avuto tre palle gol di cui due a tu per tu con il portiere avversario. Nel secondo tempo, onestamente, abbiamo abbassato un pochino i ritmi, il campo era gibboso e la stanchezza si è fatta sentire. Il Galatina è stato bravo a trovare il gol nell’unica azione che ha prodotto. Merito a loro, io sono abituato a fare i complimenti agli avversari quando vincono. Non cambia niente per noi, sappiamo qual è il nostro campionato, anzi sono confortato dalla prestazione della squadra, ottimale soprattutto nel primo tempo. Guardiamo avanti e pazienza”.

Sportillo si mostra contento di quanto fatto dai suoi, pur ammettendo come sia mancato il cinismo che ha caratterizzato altre uscite del Casarano. “Non credo che siamo calati fisicamente. Credo che siamo stati meno bravi di altre volte sotto porta, perché quando giochi in Eccellenza non puoi pretendere di costruire dieci occasioni davanti al portiere, bisogna saper sfruttare le opportunità che capitano. Abbiamo preso gol su un’azione di rimessa del Galatina, perciò non mi sento ridimensionato sul piano del gioco e della prestazione perché ho ritrovato la squadra che avevo lasciato un mese fa – conclude – , con tanti pregi e quei pochi difetti che già conoscevo”.