CASARANO – Primiceri contro il Giudice sportivo: “Inaccettabile, pronto il ricorso”

Il presidente rossazzurro non accetta il verdetto del Giudice sportivo che costringerà il Casarano a disputare, a porte chiuse, il derby col Gallipoli ad Ugento

casarano-altamura-190217-fb-casarano

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

I provvedimenti del Giudice sportivo (leggi QUI), non sono affatto andati giù al Casarano, costretto a disputare il derby col Gallipoli sul neutro di Ugento: “Non c’è che dire – afferma il presidente Dario Primiceriè l’ennesimo regalo che ci arriva dagli organi addetti. Non staremo con le mani in mano, faremo ricorso. Sono curioso di conoscere il referto dell’arbitro e del commissario per capire come mai hanno ritenuto di punire a tal punto il Casarano. Io ero lì ma non ho visto estranei negli spogliatoi. Il commissario ne ha contati addirittura sedici. Non vorrei che avesse scambiato gli addetti alla sicurezza per estranei. A parte gli improperi del pubblico nei confronti della terna, non è accaduto nulla che potesse farci meritare la squalifica del campo rimandandoci in campo neutro e a porte chiuse e 600 euro di multa. Credo che a questo punto sia doveroso tutelarci nelle sedi opportune. Non mi piace il vittimismo ma questa volta è accaduto quello che non doveva accadere”.

“Non voglio parlare di errori arbitrali – aggiunge Primiceri – perché non fanno più notizia. Ormai ci siamo abituati. Se dicessimo ancora di errori arbitrali rischieremmo di essere ripetitivi e poco credibili. Rimaniamo basiti per il resto. Perché il Giudice sportivo ci appioppi pene del genere saranno state presentate le cose in un certo modo. Quando andiamo sugli altri campi accadono veramente fatti non accettabili, per i quali non arriva sanzione alcuna. L’unica cosa che mi consola è l’uscita della squadra dal terreno di gioco con gli applausi del pubblico che testimoniano il clima sportivo di quest’anno. Un’ulteriore dimostrazione dell’attaccamento alla squadra. Tutti – conclude il primo tifoso rossazzurro – hanno recepito il messaggio della stagione”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati