Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CASARANO – Oliva: “Non si possono regalare due gol così all’avversario”, Corvino: “Il gol, una grande gioia”

All’esordio tris in panchina, Mimmo Oliva ed il Casarano sono tornati indenni dalla difficile trasferta di Altamura, con il match tra murgiani e rossazzurri conclusosi sul 2-2. “Ho visto in campo un gran gruppo – sottolinea l’allenatore -, ho ringraziato tutti quanti per come hanno risposto. Si poteva fare risultato solo con una grande serenità e in questo sono stati esemplari. Certo, abbiamo regalato due gol all’Altamura; certo, eravamo in dieci, ma non si possono regalare quei gol all’avversario neppure con un uomo in meno”. Un pareggio che mantiene il Casarano ad un punto proprio dall’Altamura ed a tre dal Barletta: tutto aperto, dunque, per il piazzamento playoff. “Continuiamo a giocare alla giornata. Domenica prossima verrà al Capozza il Bisceglie e non ci saranno sconti. Faremo i conti alla fine”, chiosa Oliva.

In copertina, per il Casarano, Vincenzo Corvino, il cui gol ha regalato ai rossazzurri il definitivo pareggio. “È stata una grande gioia malgrado la delusione per la mancata vittoria – racconta l’attaccante –. Abbiamo giocato alla grande con la precisa convinzione di poter portare il risultato a casa. È arrivato negli ultimi istanti, è ancora più bello”.