DILETTANTI – Benemerenze sportive, premi per società e dirigenti dell’universo dilettantistico

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, il Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini e il presidente del SGS Vito Roberto Tisci hanno consegnato i prestigiosi riconoscimenti a oltre 230 dirigenti e società

fabbricini-roberto-sibilia-cosimo-tisci-vito

Foto: R. Fabbricini, C. Sibilia e V. Tisci

Si è rinnovato oggi a Roma, presso l’Holiday Inn Eur Parco dei Medici di Roma, il tradizionale appuntamento annuale con la cerimonia delle Benemerenze Sportive della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico. Un riconoscimento prestigioso consegnato dal presidente della LND Cosimo Sibilia, dal Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini, insieme al presidente del Settore Giovanile e Scolastico Vito Roberto Tisci, alle società e ai dirigenti che negli anni hanno lavorato al servizio del calcio dilettantistico e giovanile con passione e professionalità. La cerimonia, inserita nel protocollo delle celebrazioni per i 120 anni della FIGC, ha portato l’attenzione su un movimento di migliaia di federati FIGC che, lontano dai riflettori, lavorano al servizio di uno sport che ha un grande valore sociale grazie alla continuità di azione e alla dedizione costante di società che alimentano ogni giorno quel senso di appartenenza al territorio e alle comunità, prerogativa fondamentale per costruire un calcio di base sano e proiettato al lavoro con sempre maggiori margini di sviluppo.

“Oggi rendiamo omaggio allo straordinario impegno e alla responsabilità dei dirigenti e delle società calcistiche che profondono tempo energia e passione per la crescita del calcio, per la formazione dei giovani calciatori e per la diffusione dei più alti valori di questo sport” – queste le parole del Presidente Cosimo Sibilia rivolte alla platea che ha applaudito l’intervento del numero uno della LND – “Abbiamo non solo la forza numerica, ma anche le ragioni delle nostre idee a darci la spinta per il rinnovamento. Chiediamo rispetto e vogliamo che a parlare sia la democrazia, che sia data la possibilità alla base di esprimersi. Essere dilettanti vuol dire essere al servizio dello sport e, quindi, del nostro paese”.  Il presidente della LND ha poi rimarcato la connotazione della giornata: “Premiamo l’attività di dirigenti e società dalla storia lunghissima, a coronamento di un lungo percorso fatto di attaccamento, di entusiasmo e di impegno. La Benemerenza è la più importante onorificenza della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico ed è un riconoscimento di alto e forte valore morale e simbolico ma è soprattutto una testimonianza che invita a riflettere sull’importanza del ruolo delle società dilettantistiche e giovanili che costituiscono la base e la colonna portante del sistema calcio italiano”.

Prima delle premiazioni è intervenuto il Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini che ha rimarcato il valore della giornata, ricordando anche i suoi lunghi trascorsi nel settore della preparazione olimpica: “Questa cerimonia rende merito all’attività dilettantistica e giovanile che da forza a tutto il movimento del calcio italiano. Un plauso sincero ai dirigenti che con il loro contributo costante e appassionato rinsaldano le radici del rapporto con il territorio“. E’ intervenuto anche il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico Vito Roberto Tisci: “Ringrazio tutte le società del settore che ci danno la forza e l’entusiasmo per continuare nel lavoro di supporto della crescita personale e sportiva dei giovani calciatori. Siamo qui per sostenere i sodalizi, per incrementare la formazione dei tecnici e dei dirigenti, in particolare per sviluppare al meglio le fasce di attività di base che rappresentano la linfa vitale del nostro movimento. Un’attenzione particolare al settore femminile ed ai programmi di formazione nei centri federali“. 

Presenti tra gli altri il Membro CIO Franco Carraro, il presidente del Settore Tecnico Federale Gianni Rivera, l’ex presidente Federale Giancarlo Abete, oltre a Mauro Grimaldi (Vice Presidente Vicario Lega Pro) e Luca Galea (Presidente Collegio dei Revisori dei Conti FIGC), a cui si sono aggiunti i Segretari di Lega e Settore – Massimo Ciaccolini e Vito Di Gioia – e i Presidenti delle Commissioni Benemerenze LND e SGS, Edmondo Caira e Ettore Pellizzari.

I numeri delle Benemerenze 2018:
3 Società LND 100 anni
5 Società LND 75 anni
34 Società LND 50 anni
41 Dirigenti Federali 20 anni
94 Dirigenti Società LND 20 anni
1 Società 75 anni SGS
3 Società 50 anni SGS
20 Dirigenti Federali SGS 20 anni
34 Dirigenti Società SGS 20 anni

QUI l’articolo sui premiati pugliesi

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • destratis-giulio-avvocato-lug-20 DILETTANTI – Avv. Destratis: “Lnd Puglia: chiarezza, trasparenza e… azzeramento delle tasse d’iscrizione”

    Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma dell’avvocato Giulio Destratis che vi pubblichiamo integralmente. Le società dilettantistiche pugliesi sono allo stremo. Hanno già investito fior di quattrini per iniziare la stagione ed adesso si ritrovano ferme, senza una chiara prospettiva, senza qualcuno che dia loro informazioni precise e tempestive, neppure sulla possibilità di allenarsi o…

  • casalino-achille-barone-racale-2019-20 ECCELLENZA – Casalino (Racale): “Il nostro non è un hobby, chiediamo spiegazioni per le decisioni prese. Rischio collasso del sistema”

    Il calcio dilettantistico (ma, al momento, solo quello regionale e provinciale), si ferma di nuovo a poco più di un mese dalla ripresa, causa seconda ondata di contagi da Covid-19. Dei problemi legati al nuovo stop, e non solo, ne abbiamo discusso col capitano del Racale, Achille Casalino. “CHIEDIAMO UNIFORMITÀ DI TRATTAMENTO E SPIEGAZIONI” -“Purtroppo siamo…

  • giudice-sportivo ECCELLENZA A/B – Il Giudice sportivo della quarta giornata e di Coppa Italia

    Il Giudice sportivo delle gare della quarta giornata del campionato di Eccelllenza pugliese. GIRONE B CALCIATORI – Due giornate per Gabriele Caruso (Matino); una giornata per Kevin Ondo (Gallipoli), Nicholas Caruso (Manduria), Stefano Cappilli (Deghi), David Pignatale (Ginosa). ALLENATORI – Squalifica sino al 05.11.2020 per Antonio Pizzulli (Ginosa). DIRIGENTI – Inibizione sino al 29.12.2020 per Antonio Paradiso (“Espulso per aver proferito espressioni ingiuriose…

  • figc-generica-federazione DILETTANTI – La Figc: “Consentiti gli allenamenti individuali”

    Dopo alcuni giorni fatti di dubbi e grandi incertezze, pochi minuti fa la Figc, attraverso un documento firmato dal presidente Gabriele Gravina, ha definitivamente chiarito la questione allenamenti, dando il via libera alle sedute individuali, anche con la presenza di un istruttore/allenatore. “Sono sospese fino al 24 novembre 2020 anche le competizioni organizzate dalla L.N.D. a livello…

  • Eccellenza Promozione generica DILETTANTI – Allenamenti, un chiarimento che non chiarisce granché

    Il Question Time di ieri non ha chiarito granché. Restano in ballo ancora dubbi interpretativi sulla possibilità, per i club calcistici di livello regionale (dall’Eccellenza alla Seconda Categoria), di poter effettuare – o meno – sessioni di allenamenti individuali, atteso che i campionati resteranno fermi almeno sino al 24 novembre prossimo. La Lnd Puglia, come…