AVETRANA – Il ds Bruno porta in biancorosso un altro attaccante. Arriva dal Cagliari

Dopo il ritorno di Vincenzo Richella, il direttore sportivo biancorosso regala a mister Branà un'altra punta: si tratta del giovane classe 1998 Roberto Seu

seu

Foto: R. Seu

Continua la campagna di rafforzamento dell’Avetrana. Il direttore sportivo Antonio Bruno ha messo a segno un altro colpo, portando in biancorosso una giovane promessa del calcio sardo, l’attaccante scuola Cagliari Roberto Seu. Il talentuoso bomber classe 1998 è il profilo individuato dall’esperto dirigente per sostituire l’argentino Ceresetto, accasatosi all’Aradeo. Con l’arrivo di Seu e il ritorno di Richella il reparto offensivo biancorosso si arricchisce di due pedine di sicuro valore, che aggiungono qualità e quantità a una rosa già competitiva. Questo il comunicato ufficiale della società biancorossa:

“L’Usd Avetrana comunica di aver prelevato a titolo definitivo, dal Valledoria, l’attaccante classe 1998 Roberto Seu. Veloce e abile nei tagli, Seu è la classica prima punta con il fiuto del gol. Dopo essersi svincolato, nel giugno scorso, dal Cagliari, società nella quale ha effettuato tutta la trafila del settore giovanile fino alla Primavera, Seu si era accasato al Valledoria, squadra del campionato di Eccellenza sarda, segnando cinque gol in otto presenze, l’ultima delle quali proprio domenica scorsa. Con questa operazione l’Usd Avetrana aggiunge continuità al progetto, inaugurato al termine della passata stagione, di ringiovanimento della rosa attraverso la ricerca di profili che abbiano fame e voglia di fare bene. Roberto Seu è già a disposizione dell’allenatore Giuseppe Branà. L’Usd Avetrana da il benvenuto al calciatore e gli augura di togliersi tante soddisfazioni con la maglia biancorossa!”

Articoli Correlati