Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ARADEO – Politi: “Il nostro obiettivo resta la permanenza. Ora testa al Galatina”

Non fa drammi mister Gianluca Politi, dopo la sconfitta rimediata al “Capozza” contro il Casarano e l’eliminazione dalla Coppa Italia. L’obiettivo dell’Aradeo era e resta la permanenza in Eccellenza.

“Si tratta – dice il tecnico giallorosso riferendosi alla gara di giovedì – di un risultato che non lascia giustificazioni. L’approccio è stato sbagliato sin dai primi minuti. Siamo subito andati in svantaggio e recuperare uno svantaggio non è facile, soprattutto qui, contro questa squadra, ben messa in campo e con motivazioni ben diverse dalle nostre. Abbiamo fatto la nostra partita, provando alcune soluzioni, facendo giocare gente che aveva giocato meno, per dare spazio a tutti. Il Casarano ha cercato di gestire la partita. Noi abbiamo tentato di impostare il gioco, ma ha iniziato a farsi sentire la stanchezza. Il 3-0, poi, ha tagliato via ogni speranza. Sapevamo che avremmo trovato un Casarano voglioso di fare bene in casa dopo due pareggi che hanno ferito la squadra di mister Sportillo, dandole delle motivazioni importanti. Si vedeva che lo spirito della squadra era ben diverso dall’andata”.

Ora, testa e cuore al campionato.

“Il nostro obiettivo – precisa mister Politi – rimane il campionato. Dobbiamo e vogliamo mettere tutte le energie necessarie e concentrarci sul campionato, perché la permanenza è l’obiettivo più importante. Ora, per noi, è tempo di guardare al campionato. Domenica abbiamo una partita importante in casa contro un’ottima squadra, il Galatina, una grande piazza che giovedì si è giocata la qualificazione in Coppa. Cercheremo di fare bene, per noi le partite in casa sono importantissime. È là che dobbiamo costruire il nostro obiettivo”.