Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ARADEO-CASARANO – Un gol per tempo e i rossazzurri violano lo “Spina”

Rialza la testa il Casarano, dopo lo stop con l’Avetrana, superando 2-0 l’Aradeo a domicilio. Situazione sempre più critica per i giallorossi di Politi, ultimi con soli due punti all’attivo. I rossazzurri di Sportillo hanno avuto la meglio su un avversario organizzato e volitivo, ma non sempre lucido in fase conclusiva, con un gol per tempo: ad aprire la strada al successo delle Serpi ci ha pensato Tardo, al 20’ della prima frazione, il quale appostato sul palo lungo ha trovato il tempo giusto per deviare in rete un calcio d’angolo che tagliava tutta l’area di rigore giallorossa.

Il punto esclamativo sul match è arrivato al novantesimo o poco più: Portaccio riconquista palla e si lancia nello spazio, Caputo salta secco Malerba ed imbuca per il centrocampista che, tutto solo davanti ad Antonica, lo fulmina per lo 0-2.

Il Casarano per effetto dei tre punti conquistati allo “Spina” sale a quota 14 in classifica. L’Aradeo continua a leccarsi le ferite e condivide con l’Unione Calcio Bisceglie, il gradino più basso della graduatoria.


Aradeo (Le), stadio “Spina Stadium”
Domenica 29 ottobre 2017 ore 14.30
Eccellenza 2017/2018 – 8a giornata

ARADEO-CASARANO 0-2
Reti: 20′ Tardo, 90+1′ Portaccio

ARADEO: Antonica, Fasiello, Nunzella, Malerba, Previderio, Paiano, Tartaglia, Negro, Petrachi, Migali, De Vito (59′ De Razza A.). A disposizione: Strafella, Pasculli, Margagliotti, Pascali, Tarantino, Tundo. Allenatore: Politi.
CASARANO: Milli, Tardo, Marretti (84′ Presicce), D’Arcante, Stranieri, Schirinzi, Stringano, Portaccio, Pignataro (70′ Lorusso), Lenoci (53′ Zaminga), Caputo. A disposizione: Montagnolo, Biasi, Trovè, Torsello. Allenatore: Sportillo.
Arbitro: Totaro di Lecce.