CALCIO AMATORIALE – SalentoDorica, contro I New Runt partita difficile ma è ancora una volta vittoria

SalentoDorica 2016-2017

Fonte: Ufficio stampa SalentoDorica |

Si è giocata venerdì 4 novembre la terza giornata del girone C di Golden Liga CSI Bologna calcio a sette. La SalentoDorica, in cerca della terza vittoria in altrettante gare, si trova ad affrontare I New Runt in formazione ampiamente rimaneggiata. Orfana di mister Willy Chirivì, sostituito dall’allenatore in seconda Alessio Rodolfi, i giallorossi si presentano in campo con Capone tra i pali, Alessio Chirivì e Scarpetti in difesa, Cassiano a centrocampo, Marino e Chaoufi sulle fasce e Sebasta in attacco. In panchina il secondo portiere Brienza e Lepore. Nonostante una partita al di sotto delle aspettative salentine, la SalentoDorica è riuscita a portare a casa il bottino pieno, imponendosi sugli avversari per quattro reti a tre.

Primo tempo che vede i giallorossi piuttosto disordinati e in difficoltà rispetto ai New Runt che non perdono occasione di pungere la difesa salentina, trovando comunque un Capone attento e un paio di volte determinante negli interventi. Nulla può, però, il portiere salentino quando, a metà tempo, viene trafitto da un avversario con un tiro da fuori area. Il gol subito scuote la SalentoDorica che cerca con più convinzione il pareggio, scoprendosi di più e rischiando un po’ troppo in difesa. Ma la manovra giallorossa produce i suoi effetti prima della fine del primo tempo con Chaoufi che sigla il pareggio con un tiro da fuori area che si insacca alla sinistra del portiere avversario.

La ripresa si apre con un uno-due tra Chaoufi e Sebasta che porta quest’ultimo a siglare, con un bel diagonale,  il vantaggio giallorosso. Pochi minuti più tardi, però, i New Runt, trovano il pareggio in mischia in area, tra le proteste della difesa salentina che lamenta un fallo sul portiere Capone. Non dello stesso avviso, l’arbitro Lembo convalida il pareggio. La SalentoDorica, a questo punto, attacca a testa bassa e a metà tempo, trova, a pochi minuti di distanza, due gol di Sebasta che, prima servito da Chaoufi e poi da Capone, fissa il risultato sul quattro a due. Sei i gol stagionali di Sebasta in tre partite. Il match si incattivisce, non si risparmiano i falli e le due squadre non perdono occasione di mostrare i denti sempre, però, sotto il controllo vigile dell’arbitro Lembo che riesce a tenere a bada il match.

A cinque minuti dal termine della partita, i New Runt accorciano le distanze su un errore della difesa salentina e gli ultimi minuti si fanno incandescenti. La SalentoDorica stringe i denti e argina gli attacchi degli avversari che provano in tutti i modi a trovare il pareggio. Pareggio che alla fine non arriva e, al triplice fischio finale, la SalentoDorica trova la terza vittoria consecutiva, portando a casa una partita difficile,  giocata sicuramente non bene. Una SalentoDorica che, nonostante la brutta prestazione, esce dal campo col bottino pieno, lanciando un chiaro messaggio agli avversari e prendendosi di prepotenza la vetta della classifica.

Tre vittoria filate, non accadeva da quattro stagioni, ovvero da quella SalentoDorica che, nella stagione 2011/2012, vinceva la regolar season di Golden. Il campionato entra ora nel vivo, con i prossimi match che vedranno i giallorossi sfidare le dirette concorrenti alla vittoria finale.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati